ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01272019-174616


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BORGIA, DAVIDE
URN
etd-01272019-174616
Title
Vegetazione e incendi. Osservazioni sulle dinamiche di rigenerazione post-incendio su fitocenosi arbustive e forestali del Monte Pisano (Monte della Verruca)
Struttura
SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AGRO-AMBIENTALI
Corso di studi
PRODUZIONI AGROALIMENTARI E GESTIONE DEGLI AGROECOSISTEMI
Commissione
relatore Prof. Bertacchi, Andrea
correlatore Dott. Drosera, Francesco
Parole chiave
  • quercia da sughero
  • postfire
  • post-incendio
  • Pisan Mount
  • Pinus pinaster
  • pino marittimo
  • phytosociology
  • ortofoto
  • orthophoto
  • Monte Pisano
  • maritime pine
  • incendi
  • fitosociologia
  • diachronic analysis
  • cork oak
  • analisi diacronica
  • Quercus suber
  • regrowth
  • ricrescita
  • sughera
  • vegetation
  • vegetazione
  • Verruca
  • wildfires
Data inizio appello
11/02/2019;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
In un contesto in cui gli incendi boschivi continuano ad essere fra i principali fattori di disturbo ecologico negli ambienti mediterranei, è stata presa in esame la dinamica di rigenerazione della vegetazione in un’area del Monte Pisano (Monte della Verruca) interessata da un vasto incendio nel 2009, precedentemente occupata da una pineta a Pinus pinaster Aiton di dubbia naturalità e sulla quale si sviluppava un consistente popolamento di Quercus suber L.. Nell’area di studio sono stati eseguiti rilievi secondo il metodo fitosociologico al fine di inquadrare le fitocenosi esistenti in categorie vegetazionali e tipologie forestali note.
Parallelamente alle indagini in campo, tramite l’analisi diacronica delle ortofotografie storiche disponi-bili per l’area si è indagata la dinamica di ricrescita vegetazionale venuta ad instaurarsi dopo l’incendio del 2009 e si è tentato di ricostruire una sia pure approssimativa dinamica del paesaggio vegetale degli ultimi sessanta anni, durante i quali ulteriori quattro incendi hanno interessato l’area di studio. In tale indagine particolare attenzione è stata rivolta alla risposta al fuoco di Pinus pinaster e Quercus suber. Si è arrivati dunque a formulare delle ipotesi di inquadramento sintassonomico, discutendo delle possibili future dinamiche della vegetazione nell’area di studio, con o senza la ricorrenza degli incendi, e tenendo presente che nel corso del lavoro di tesi un ulteriore incendio (settembre 2018) ha riguardato l’intera area di studio. Vengono quindi avanzate alcune ipotesi di intervento ai fini della tutela ambientale e della riduzione del rischio di incendio nell’area di studio e più in generale sul Monte Pisano.


In a context where wildfires are still one of the main factors of ecological disturbance in the Mediterranean environment, the vegetation dynamic in an area of Monte Pisano (Monte della Verruca) interest-ed by a large wildfire in 2009 has been examined. This area was previously occupied by a pinewood of Pinus pinaster Aiton of dubious naturalness and a large stand of Quercus suber L.. Surveys ac-cording to the phytosociological method have been carried out in the study area, in order to set the existing phytocoenosis in known vegetational categories and forest typologies.
At the same time of field investigations, through the diachronic analysis of historical orthophotographs available for the area, the dynamic of vegetational regrowth established in the study area after the 2009 wildfire has been exploited An (albeit approximate) reconstruction of the dynamic of vegetational landscape for the last sixty years, during which four more wildfires interested the study area, has been attempted. Specific attention has been addressed to the fire reaction of Pinus pinaster and Quercus suber. Some hypothesis of syntaxonomic setting have been formulated. The possible future vegetation dynamics in the study area, with or without the recurring of fire, is discussed, taking also in consideration another large wildfire that recently (September 2018), during the thesis developments, affected the entire study area. Some management hypothesis intended to environmental protection and wildfire risk reduction in the study area and on Monte Pisano are proposed.
File