ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01272016-185641


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ROMANAZZI, ANTONIO
URN
etd-01272016-185641
Title
Blocchi compressi in terra cruda: produzione, comportamento meccanico e progetto di una scuola in Burkina Faso.
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA
Supervisors
relatore Prof. Sassu, Mauro
relatore Prof. Lanini, Luca
relatore Ing. Orefice, Elisa
Parole chiave
  • compasso ligneo
  • tecnologia appropriata
  • autocostruzione
  • terra cruda
  • blocchi compressi in terra cruda
  • BTC
  • Ingegneria Senza Frontiere Pisa
  • cupola Nubiana
Data inizio appello
18/02/2016;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
18/02/2019
Riassunto analitico
L'utilizzo della terra come materiale da costruzione è antico quanto, per l'uomo, l'esigenza di trovare riparo; tuttavia l'approccio scientifico a tale tecnica sta avvenendo solo negli ultimi decenni. Nel lavoro seguente si è affrontata, in termini ingegneristici, la caratterizzazione meccanica dei blocchi in terra compressa, BTC, partendo dalla osservazione delle diverse fasi produttive, per verificare la riproducibilità della tecnologia, per finire alle prove a flessione su tre punti, seguite dalle prove a compressione, per la determinazione delle curve caratteristiche.
Lo studio è stato condotto utilizzando diverse miscele per la realizzazione dei blocchi: sola terra, terra e calce, terra e paglia. In ognuno dei tre casi si è proceduto compattando il materiale con due diverse modalità: compattazione monoassiale e compattazione biassiale. Inoltre, a parità di composto e modalità di compattazione, sono state considerate due diverse masse. Questo con l'intento di confrontare le differenti prestazioni meccaniche al variare delle combinazioni miscela-massa-modalità di compattazione.
Le prove meccaniche sono state effettuate a spostamento controllato; i risultati ottenuti sono stati confrontati con i dati prelevati dalla pressa durante la produzione, al fine di riscontrare, qualitativamente, delle correlazioni tra la forza applicata per la realizzazione del mattone e le sue prestazioni meccaniche.
A seguire viene presentato un caso studio che prevede, nell’ambito della cooperazione internazionale, la progettazione di una scuola nel villaggio di Kouini, nel nord del Burkina Faso.
Nella prima fase del progetto è stato svolto un sopralluogo al fine di studiare le tecniche costruttive e l’architettura locale e analizzare la struttura sociale, economica e urbanistica del villaggio.
Il carattere passivo del sistema di illuminazione e di climatizzazione degli ambienti, l'autocostruzione del singolo modulo e la sua riproducibilità sono le caratteristiche fondamentali del progetto.
File