ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01232005-115305


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Torre, Lucio
email address
luciotrr@yahoo.it
URN
etd-01232005-115305
Title
STUDIO SPERIMENTALE DELLE PRESTAZIONI E DELLE INSTABILITA' FLUIDODINAMICHE DI CAVITAZIONE SU UN PROTOTIPO DELL'INDUTTORE DELLA TURBOPOMPA LOX DEL MOTORE VINCI
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA AEROSPAZIALE
Commissione
relatore Prof. d'Agostino, Luca
relatore Ing. Cervone, Angelo
relatore Prof. Paganucci, Fabrizio
Parole chiave
  • instabilità fluidodinamiche
  • autospettri
  • analisi spettrale
  • segnale
  • prestazioni
  • cavitazione
  • turbopompe
  • cross-correlazione
  • induttore
Data inizio appello
21/02/2005;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Dopo una prima parte dedicata al richiamo delle grandezze di<br>comune utilizzo nella caratterizzazione delle pompe (capitolo 2) e la descrizione del<br>circuito di prova utilizzato nella sperimentazione e del sistema di acquisizione dati<br>(capitolo 3), vengono brevemente riportate le definizioni dei principali strumenti, perlopiù<br>di estrazione statistica, utili per l’analisi del segnale rilevato dai trasduttori, trattato e<br>memorizzato dagli altri componenti del sistema di acquisizione dati (capitolo 4). Nel<br>capitolo 5 vengono riportati i risultati e le metodologie utilizzate nella caratterizzazione<br>delle prestazioni in regime non cavitante del FAST2. I grafici sperimentali ottenuti<br>vengono, come già accennato, confrontati con curve derivanti da semplici modelli<br>analitici. Il capitolo 6 riporta invece le prove atte alla determinazione delle prestazioni in<br>regime cavitante, mentre nel capitolo 7 si riporta l’indagine sulle instabilità<br>fluidodinamiche e le problematiche ad esse collegate.<br>L’ultimo capitolo, infine, riporta l’attività svolta per riconfigurare materialmente il<br>circuito di prova nella versione atta alla determinazione delle forze rotodinamiche ed i<br>possibili passi successivi per dare una continuità ed uno sviluppo all’attività sperimentale<br>condotta nell’ambito di questo lavoro di tesi e più in generale nell’ambito del laboratorio<br>di cavitazione di Centrospazio. (Si veda anche la voce &#34;abstract&#34;)
File