ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01222015-194212


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
CORREGGIA, ANGELA
URN
etd-01222015-194212
Title
Analisi descrittiva dei profili dei bambini con Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività alle scale WISC-IV e WISC-III
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
PSICOLOGIA CLINICA E DELLA SALUTE
Commissione
relatore Prof. Muratori, Pietro
controrelatore Prof. Cioni, Giovanni
Parole chiave
  • ADHD
  • valutazione neuropsicologiche
  • Wisc - III
  • Wisc - IV
Data inizio appello
27/02/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Nel presente elaborato di tesi, sono stati confrontati i profili ottenuti con la Scala Weschsler Intelligence Scale for Children (WISC), terza e quarta edizione, da bambini con Deficit di Attenzione e Iperattività e con intelligenza nella norma (WISC-III n=146 e WISC-IV n=40). È emerso che i punteggi medi per gli Indici di Comprensione Verbale (ICV) e di Organizzazione Percettiva/ Ragionamento Percettivo (IOP/IRV) erano significativamente superiori all’Indice di Liberta dalla Distraibilità/Indice di Memoria di Lavoro (ILD/IMV) e all’Indice di Velocità di Elaborazione (IVE); Ricerca di simboli era superiore a Cifrario. I punteggi ILD/IMV e IVE sono risultati simili in entrambe le versioni della Scala, ma ICV e l’IOP/IRV, valutati con la WISC-IV erano maggiori rispetto a quelli rilevati con la WISC-III. Perciò, le discrepanze tra gli indici risultano maggiori con la WISC-IV, il che potrebbe suggerire che questa Scala potrebbe essere più accurata della WISC-III nel rilevare i punti di forza e di debolezza dei bambini con DDAI. La maggior parte dei bambini del gruppo della WISC-IV hanno ottenuto i loro punteggi più bassi nell’IVE o nell’IMV, mentre la percentuale del gruppo dei bambini ai quali è stata somministrata la WISC-III che ha conseguito i punteggi più bassi nell’IVE o nell’ILD risulta essere minore. Quindi, in evidenza di ciò, la WISC-IV potrebbe essere più utile della WISC-III nella diagnosi del Deficit di Attenzione e Iperattività.
File