logo SBA

ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-01192021-232953


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
DI SANTI, FRANCESCA
URN
etd-01192021-232953
Thesis title
Informatizzazione del campione sperimentale, esperienza dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese
Department
FARMACIA
Course of study
FARMACIA OSPEDALIERA
Supervisors
relatore Calderone, Vincenzo
Keywords
  • informatizzazione
  • sperimentazione
  • campione sperimentale
Graduation session start date
10/02/2021
Availability
Full
Summary
Negli ultimi dieci anni i computer hanno rivoluzionato i sistemi di cartelle cliniche, hanno dato la possibilità di avere dati leggibili, organizzati e facilmente recuperabili. L'innovazione tecnologica, che caratterizza oggi tutta la medicina moderna, offre un valore aggiunto significativo alla qualità dei risultati ottenuti, a tutto vantaggio dell'efficacia dei trattamenti e del miglior outcome clinico.
In tempi in cui la tecnologia digitale è parte integrante della nostra vita quotidiana, lo stesso non si può dire della conduzione degli studi clinici. Rivoluzionare il mondo delle sperimentazioni cliniche richiede molto di più che l’implementazione di un semplice software.
La sperimentazione clinica di fatti, sta cambiando, si sta evolvendo a vantaggio di studi con disegno sempre più complicato, che poco si adattano agli adempimenti e gli standard richiesti negli anni passati, il che significa che rispetto a questi ultimi, probabilmente richiederanno costi e tempi maggiori.
La sicurezza e l'affidabilità sono parametri fondamentali nella conduzione di uno studio clinico e l'informatizzazione può ridurre significativamente uno dei maggiori rischi: l'errore umano. Il razionale alla base dell'uso delle tecnologie non è la sostituzione degli esseri umani, bensì il miglioramento delle loro prestazioni. L'automazione computerizzata degli studi migliora il rispetto del protocollo e ne identifica le deviazioni.
Obiettivo del presente lavoro è dimostrare come l'informatizzazione del campione sperimentale attraverso sezione apposita presente nel gestionale "LOG80" sia una prerogativa essenziale nella prevenzione degli errori in oncologia e per la tutela finale del paziente e dimostrare come allo stesso tempo possa determinare anche una razionalizzazione delle risorse umane e la facilitazione dei rapporti con lo sponsor.
File