ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01192017-110049


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BROGI, FRANCESCA
URN
etd-01192017-110049
Title
Per uno studio del discorso politico comunista. Il linguaggio dell'Humanite' e dell'Unita'negli anni della Resistenza al nazifascismo.
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
STORIA E CIVILTA
Commissione
relatore Prof. Banti, Alberto Mario
Parole chiave
  • Unità
  • Humanité
  • discorso
  • linguaggio
  • resistenza
  • nazifascismo
Data inizio appello
06/02/2017;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
06/02/2020
Riassunto analitico
Il lavoro si propone di studiare le caratteristiche del discorso politico comunista a partire da una analisi comparativa dei due principali giornali del Pci e del Pcf: l’Unità e l’Humanité. Il periodo oggetto di studio è quello della Resistenza al nazifascismo, a partire dalla data del giugno 1941, quando la Germania hitleriana mosse il proprio attacco all’Unione Sovietica. Se la prima parte del lavoro si propone di studiare la morfologia sintattica e retorica del discorso comunista, la seconda si concentra sugli elementi del sistema politico e culturale del Pci e del Pcf che si riflettono nel linguaggio. La comparazione ha potuto dimostrare il sistema di circolazione di idee e simboli tra i due partiti dell’Internazionale, quindi il legame di ferro con la madrepatria sovietica; ma anche la continuità di alcuni stereotipi culturali, quelle figure profonde che caratterizzano il discorso attorno alla nazione a partire dal XIX secolo. D’altra parte, emerge con chiarezza la riscoperta da parte di entrambi i partiti della nazione in una guerra che fu inquadrata anche e non di meno come una guerra di liberazione nazionale dallo straniero interno ed esterno. Nella lotta armata sia il Pci che il Pcf riscoprono e costruiscono una loro tradizione nazionale a partire dal Risorgimento per l’Italia e dalla Rivoluzione francese per la Francia.
File