ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01112015-224238


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
LENCIONI, ELEONORA
URN
etd-01112015-224238
Title
Struttura e attivita' di polizia giudiziaria. In particolare, l'assunzione delle dichiarazioni dall'indagato.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Supervisors
relatore Bonini, Valentina
Parole chiave
  • Nessuna parola chiave trovata
Data inizio appello
05/02/2015;
Consultabilità
Completa
Riassunto analitico
La tesi tratta dapprima, in linea generale, della struttura e delle attività espletate dalla p.g., sia di propria iniziativa, sia su delega del p.m.
Distingue, poi, le funzioni esercitate dalla p.g. rispetto a quelle della p.a.
In particolare, analizza, anche dal punto di vista storico, l'istituto delle sommarie informazioni assunte dalla polizia nei confronti dell'indagato nella fase delle indagini preliminari del processo.
L'art. 350 c.p.p. che lo disciplina contempla tre diverse ipotesi:
- gli ufficiali di p.g. assumono, nel rispetto delle regole generali previste per l'interrogatorio, sommarie informazioni utili per le investigazioni dal soggetto indagato, necessariamente assistito dal difensore, che interviene libero nella persona;
- anche senza la presenza del legale, tuttavia, gli ufficiali possono assumere, sul luogo o nell'immediatezza del fatto, notizie e indicazioni utili ai fini della immediata prosecuzione delle indagini nei confronti dell'indagato, anche se arrestato in stato di flagranza o fermato;
- infine, la p.g. può ricevere dichiarazioni spontanee dalla persona sottoposta alle indagini, ma di esse non è consentita alcuna utilizzazione in dibattimento, se non ai fini delle contestazioni.
File