ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01092018-095539


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BERTI, ALESSANDRO
URN
etd-01092018-095539
Title
Dalla poesia di Verlaine alla rete di Garbo: l'importanza delle operazioni di deception per la riuscita dello sbarco in Normandia.
Struttura
CIVILTA' E FORME DEL SAPERE
Corso di studi
STORIA E CIVILTA
Commissione
relatore Prof. Baldissara, Luca
Parole chiave
  • Overlord
  • Fortitude
  • deception
  • Garbo
  • Paul Verlaine
Data inizio appello
05/02/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo sbarco in Normandia è sicuramente stato uno degli eventi storici più importanti del secolo Ventesimo e della storia in generale. Per anni la storiografia e l'opinione pubblica hanno considerato tale evento come l'esempio massimo della potenza militare ed economica raggiunta dagli Alleati alla fine del conflitto mondiale. A livello divulgativo lo sbarco in Normandia viene ritenuto come il tassello ultimo di una campagna militare oramai vinta; ebbene non è così. Lo sbarco in Normandia è da considerarsi, difatti, come l'inizio della fase finale di un conflitto, il cui esito non era per nulla scontato. Intento di tale tesi è dimostrare, dunque, come: per la riuscita di una così complessa ed elaborata operazione militare, non sia stato necessario semplicemente organizzare le missioni da un punto di vista militare e logistico, caratterizzate dunque da un imponente impianto economico alle sue spalle, ma bensì sia stato fondamentale, anche, un elaborato sistema di spionaggio e controspionaggio, fine all'inganno del nemico riguardo al punto preciso dove l'invasione Alleata del continente europeo sarebbe intercorsa.
File