ETD

Digital archive of theses discussed at the University of Pisa

 

Thesis etd-01022021-102837


Thesis type
Tesi di specializzazione (4 anni)
Author
BINDI, MICHELE
URN
etd-01022021-102837
Thesis title
?EPARINE A BASSO PESO MOLECOLARE, UTILIZZO A LUNGO TERMINE, PAZIENTI TRATTATI, ANALISI, INDICAZIONI E LINEE GUIDA IN REGIONE TOSCANA?
Department
FARMACIA
Course of study
FARMACIA OSPEDALIERA
Supervisors
relatore Prof. Calderone, Vincenzo
Keywords
  • appropiatezza prescrittiva
  • eparine a basso peso molecolare
  • analisi farmacoeconomica
  • consumo
Graduation session start date
10/02/2021
Availability
Withheld
Release date
10/02/2091
Summary
Il presente lavoro si propone l’obiettivo di effettuare un'analisi dell'utilizzo a lungo termine delle Eparine a Basso Peso Molecolare (di seguito EBPM) nei pazienti residenti in Regione Toscana, andando ad analizzare il rapporto costo/beneficio e l'appropriatezza d'uso nel rispetto delle indicazioni registrate e delle Linee Guida regionali.
Dapprima vengono descritte le vie della cascata coagulativa, per passare poi alla coagulazione del sangue e ai farmaci anticoagulanti, trombolitici e antipiastrinici, soffermandoci in particolare sulle Eparine e sul loro impiego nella malattia tromboembolica venosa (TEV).
Successivamente viene analizzata la normativa nazionale e regionale sull'appropriatezza prescrittiva delle EBPM e fondaparinux.Gli obiettivi principali della presente tesi sono stati:
Valutazione farmacoeconomica:
-valutare, a parità di indicazioni terapeutiche, le EBPM a minor costo per UP in base agli esiti della gara farmaci regionale;
Valutazione appropriatezza prescrittiva:
1.Il numero dei pazienti trattati ogni 100 residenti con Eparine a Basso Peso Molecolare (ATC B01AB), ritirate in convenzionata, distribuzione diretta e DPC, a livello di ogni singola ASL deve essere < 5
2.il numero di pz in trattamento con più di 40 UP consecutive di EBPM deve essere inferiore al 10% del totale dei pazienti trattati (esclusi i pz che durante i 12 mesi precedenti alla data indice abbiano avuto diagnosi di Tromboembolie venose, Interventi di chirurgia ortopedica maggiore, Pazienti oncologici e pazienti in gravidanza)
File