ETD

archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-12172018-120137


Tipo di tesi
Tesina di master di II livello
Autore
GALLONI, CRISTINA
URN
etd-12172018-120137
Titolo
Gestione, monitoraggio e valutazione del valore dei medicinali nelle sperimentazioni oncologiche nella ex USL4 Prato. Cancer drugs in clinical trials: management, monitoring and value analysis in ex USL4 Prato
Struttura
MEDICINA CLINICA E SPERIMENTALE
Corso di studi
SPERIMENTAZIONE CLINICA IN MEDICINA INTERNA, EMATOLOGIA ED ONCOLOGIA
Commissione
relatore Prof. Danesi, Romano
Parole chiave
  • Sperimentazione Clinica
  • Analisi Economica
  • Oncologia
Data inizio appello
13/12/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Quando si parla di Studi Clinici, sia che ci si riferisca alle Sperimentazioni sui Medicinali che a quelle sui Dispositivi Medici (DM), tra le strutture coinvolte, la Farmacia Ospedaliera ricopre un ruolo rilevante in quanto ha il compito di gestire i campioni sperimentali, nel<br>rispetto di quanto disposto nelle linee guida di Buona Pratica Clinica (GCP-ICH). <br>Il Farmacista Ospedaliero pertanto, è un professionista centrale nell’ambito di questo processo. Le norme in vigore lo individuano infatti come figura responsabile di numerose attività legate alla sperimentazione tra le quali si possono citare: Gestione dei campioni sperimentali; Gestione della tracciabilità documentale del farmaco oggetto del Trial; Allestimento dei preparati galenici sperimentali; Farmacovigilanza; Collaborazione con la segreteria scientifico/amministrativa del Comitato Etico.<br>Tutte queste attività richiedono un impegno complessivo rilevante e portano ad importanti risvolti sia di tipo scientifico e socio-<br>economico.<br>Quest’ultimo aspetto riveste un ruolo centrale nell’attuale quadro di profonda criticità economica per il SSN: le Sperimentazioni Cliniche possono rappresentare, importanti fonti di risparmio soprattutto in ambito oncologico dove vengono proposte terapie innovative sempre più costose.<br>L’elaborato è stato suddiviso in due parti distinte.<br>La prima, nella quale si forniranno i concetti base, definizioni e cenni normativi legati agli studi clinici e più in generale alla sperimentazione.<br>La seconda, nella quale si forniranno una panoramica sulla gestione del farmaco sperimentale da parte del farmacista ospedaliero presso la ex USL4 Prato e l&#39;analisi del valore dei farmaci forniti in forma gratuita per le sperimentazioni cliniche (profit e non profit)<br>nel periodo 2016-2017.<br>L&#39;analisi in questione vorrebbe, infatti, illustrare come il risparmio di risorse legato alla fornitura gratuita dei farmaci negli studi (spesso sottovalutato) che permetta al SSN di risparmiare ingenti risorse che possono quindi essere destinate alla cura di un maggior numero di pazienti oltre alla possibilità di farli usufruire di cure sempre più innovative.
File