Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-11032012-135323


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
AGOSTINI, FRANCESCA
URN
etd-11032012-135323
Titolo
"Generazione Neet": una nuova realtà sociale
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI
Commissione
relatore Dott. Tomei, Gabriele
Parole chiave
  • Neet
Data inizio appello
03/12/2012;
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2052-12-03
Riassunto analitico
L’impatto della crisi economica sul mercato del lavoro è stato molto forte, sia in Italia sia nell’Unione europea. In particolare per l’Italia la crisi ha messo in evidenza i nodi di fondo del mercato del lavoro, soprattutto per quanto riguarda l’inserimento dei giovani. Questo lavoro intende affrontare una nuova categoria che si riferisce ai giovani completamente “ai margini della vita attiva”: i NEET (in inglese “Not in Education, Employment or Training”). Nel 2011 i giovani tra i 15 e i 29 anni che non lavorano e non frequentano alcun corso di istruzione o formazione sono più di 2,1 milioni, il 22,7 per cento della popolazione nazionale di riferimento: un esercito immobile di nuovi analfabeti lavorativi. Ma da chi è composto questo esercito? Chi sono questi ragazzi? Dove vivono? Che titolo di studio hanno? Qual è il loro stile di vita?
Questo studio si pone come obiettivo principale quello di capire se i giovani Neet rappresentano realmente dei soggetti irrecuperabili o se invece qualcosa può essere fatto per favorire la loro piena e soddisfacente inclusione nella società.
Per raggiungere tale scopo, il presente studio intende fornire, oltre che una descrizione generale dei Neet, una spiegazione dei motivi economici, politici e socio-culturali che spingono i giovani verso questa dimensione di auto-esclusione dalle mille sfaccettature. Agli interrogativi posti poco sopra, lo studio risponderà attraverso una comparazione tra il dato italiano e quello relativo agli altri principali paesi membri dell’Unione europea. Il percorso di indagine concluderà con l’individuazione e la discussione di alcune possibili iniziative politiche dirette ad intensificare gli sforzi per sostenere l’occupabilità giovanile tenendo presente che l’istruzione e la formazione rappresentano elementi essenziali sui quali intervenire.
File