ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10262006-123215


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FUSAR BASSINI, RINALDO
email address
rinalodfusar@virgilio.it
URN
etd-10262006-123215
Title
Valutazione ecografica delle strutture ombelicali del puledro: studio epidemiologico e presentazione di casi clinici.
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
Relatore Dott.ssa Citi, Simonetta
Relatore Dott.ssa Sgorbini, Micaela
Relatore Prof. Corazza, Michele
Parole chiave
  • neonatologia equina
  • ecografia
  • uraco
  • vena ombelicale
  • arteria ombelicale
Data inizio appello
10/11/2006;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’ombelico è stato riconosciuto come un possibile accesso per agenti patogeni negli equini neonati e le infezioni ombelicali sono associate spesso a complicazioni, quali artrite settica, infezioni polmonari, meningite ed altre malattie infettive. Lo scopo della presente tesi è quello di seguire, mediante esame ecografico, il processo involutivo fisiologico delle strutture ombelicali interne in soggetti clinicamente sani e di seguire il follow up terapeutico nei soggetti con patologie ombelicali.
MATERIALI e METODI. Nelle stagioni di monta 2004 e 2006 sono stati seguiti un totale di 22 puledri, suddivisi in un gruppo di controllo (16 casi) e in un gruppo di casi patologici (6 casi).
Il protocollo di ricerca del gruppo di controllo prevedeva 3 visite cliniche ed un esame ecografico della regione ombelicale, per ciascuno dei 16 puledri. Le visite cliniche venivano eseguite in giorni prestabiliti: il 1°, il 4° e l’8° giorno post-partum. L’esame ecografico di ciascuna visita prevedeva la misurazione del diametro vasale della vena ombelicale, delle arterie ombelicali e dell’uraco in più punti lungo il loro decorso.
Inoltre è stata valutata l’incidenza delle patologie ombelicali all’interno del gruppo dei casi patologici e ciascun caso è stato descritto.
E’ stata effettuata l’analisi statistica per verificare la significatività dei risultati, ottenuti dal gruppo di controllo e riferiti all’involuzione delle strutture ombelicali
RISULTATI e CONCLUSIONI. I risultati riscontrati per i puledri trottatori utilizzati come gruppo di controllo concordano con quanto riportato in bibliografia.
La significatività del chi quadro conferma l’involuzione delle strutture ombelicali in circa 7-10 giorni.
File