ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-10252019-201942


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
ANANIA, FILOMENA
URN
etd-10252019-201942
Title
Il "lungo e crudele viaggio" di Curzio Malaparte dalla militanza giovanile a Kaputt
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LINGUA E LETTERATURA ITALIANA
Commissione
relatore Prof. Masi, Giorgio
correlatore Prof.ssa Savettieri, Cristina
Parole chiave
  • giornalismo
  • letteratura
  • fascismo
  • kaputt
  • realismo magico
  • caporetto
  • guerra
  • barocco
  • testimonianza
  • strapaese
  • Curzio Malaparte
Data inizio appello
18/11/2019;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Questo studio intende dimostrare come, a dispetto dei pregiudizi ideologici e moralistici tuttora vigenti, l'opera di Curzio Malaparte rappresenti una proposta originale nel panorama letterario del Novecento. Si tratta di una monografia, aggiornata ai più recenti studi, incentrata sulla letteratura e sul giornalismo, che tenta di mostrare come l'intera produzione fino agli anni Quaranta si sviluppi lungo un percorso coerente nelle sue matrici di fondo, prime fra tutte la riflessione sulla decadenza della civiltà europea e l'espressione letteraria della «testimonianza».
A partire da "La rivolta dei santi maledetti", nata dall'esperienza della Prima guerra mondiale, verrà messo in evidenza come la scrittura malapartiana si modelli come «testimonianza» dentro la storia, e come tale genesi influisca sulla stessa forma delle opere. Dopo il periodo di forte interventismo politico e culturale degli anni Venti, e la sperimentazione espressiva degli anni Trenta (da "Tecnica del colpo di stato" alle quattro raccolte di racconti, "Sodoma e Gomorra", "Fughe in prigione", "Sangue", fino a "Donna come me"), fondamentale per il passaggio alla prosa romanzesca, è con l'esperienza della Seconda guerra mondiale che arrivano a maturazione ed equilibrio tutte le componenti della precedente ricerca espressiva e della visione del mondo di Malaparte, giungendo alla peculiare forma-romanzo di "Kaputt".
File