ETD

archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-09202018-081519


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale LM5
Autore
AMELIO, VITTORIA
URN
etd-09202018-081519
Titolo
La Chiesa e la 'ndrangheta in Calabria
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Consorti, Pierluigi
Parole chiave
  • sigillo sacramentale
  • 'ndrangheta
  • esequie mafiose
  • mafia
  • scomunica
Data inizio appello
08/10/2018;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi parte dall'analizzare l'evoluzione del fenomeno mafioso, per poi cercare le possibili connessioni, i rapporti e gli sviluppi con la Chiesa cattolica e di conseguenza, l'adattamento della religione cattolica nei paesi del sud Italia. La mafia fa un uso strumentale della religione, che si connota di caratteri fortemente devozionale, fatti di riti, funzioni, forme e ne prende in prestito il rito del battesimo, la figura del padrino, le immagini sacre per adattarle alle proprie esigenze. La Chiesa cattolica risponde a questo fenomeno dilagante mediante una serie di note pastorali e, in Calabria, Papa Francesco scomunica i mafiosi. Scomunica che ancora aspetta di essere concretizzata. Infine si analizzano due casi particolari nel rapporto tra 'ndrangheta e Chiesa: la confessione e il pentimento del mafioso e la negazione delle pubbliche esequie per i mafiosi.
File