Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-09122010-101014

Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
CALABRO', SALVATORE PAOLO
URN
etd-09122010-101014
Titolo
Sviluppo di sensori MEMS di velocità delle particelle acustiche.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA ELETTRONICA
Commissione
relatore Prof. Paolo Bruschi
correlatore Ing. Massimo Piotto
Parole chiave
  • micromachinig
  • microflown
  • MEMS
  • flussimetri termici
Data inizio appello
2010-10-08
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Sensori termici possono essere utilizzati sia per la misura diretta di quantità termiche come calore e temperatura, e sia come trasduttori indiretti per convertire attraverso un effetto termico quantità, quali pressione, velocità di fluidi, velocità di particelle acustiche, in un segnale elettrico. La loro integrazione su un chip di silicio è diventata realizzabile con lo sviluppo di tecniche di micromachining che hanno permesso la fabbricazione di strutture micrometriche termicamente isolati dal substrato. La miniaturizzazione in scala micrometrica è un punto di svolta per ottenere dispositivi che garantiscono vantaggi significativi in termini di consumo di potenza, velocità di risposta e limiti di risoluzione.
Questo lavoro di tesi riguarda lo sviluppo del post-processing necessario per la fabbricazione di sensori MEMS, in particolare flussimetri termici e sensori di velocità delle particelle acustiche (microflown) presenti sul chip progettato e fabbricato secondo il processo BCD6s di STMicroelectronics. Il chip comprende oltre i sensori anche un'interfaccia elettronica configurabile in modo digitale che incorpora funzioni volte a migliorare la precisione e il limite di rilevazione del sensore, attraverso la compensazione dell’offset intrinseco dei sensori e la riduzione della sensibilità alla pressione.
I test effettuati sui sensori, microflown e flussimetri, ottenuti al completamento del post-processing hanno mostrato risultati soddisfacenti.
E’ stata inoltre eseguita una caratterizzazione dettagliata dell'interfaccia elettronica, ottenendo un completo accordo con le specifiche iniziali.
File