ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-09092014-143038


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
AUSILI, SIMON JAVIER
URN
etd-09092014-143038
Title
Valutazione della sicurezza statica e della vulnerabilita' sismica del palazzo Centurione ad Aulla.
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE
Commissione
relatore Prof. Salvatore, Walter
correlatore Dott.ssa Caprili, Silvia
Parole chiave
  • vulnerabilità sismica
  • vulnerabilità
  • sismica
  • muratura
  • edifici esistenti
Data inizio appello
29/09/2014;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La seguente tesi tratta la valutazione della sicurezza statica e della vulnerabilità sismica di palazzo Centurione ad Aulla. <br>In primo luogo si sono raccolte le informazioni presenti in comune, ed al genio civile. Dato che le informazioni trovate si sono dimostrate lacunose su molti aspetti è stato necessario procedere con una campagna di indagine completa. <br>Si è innanzitutto provveduto a raccogliere le raccogliere le informazioni storiche presenti negli archivio di stato di Massa e sui vari testi reperiti nelle biblioteche della provincia, al fine di comprendere l’evoluzione dell’edificio. Si è poi eseguito un rilievo architettonico tramite misurazioni dirette e tramite le triangolazioni da una poligonale, sia in pianta che sugli alzati.<br>In fine grazie ad una serie di saggi esplorativi sono stati individuati e caratterizzati gli elementi strutturali. Questa campagna di rilievo strutturale ha interessato gli orizzontamenti, le pareti murarie, le catene, e tutte le parti strutturali che compongono l’edificio.<br>Una volta raccolte tutte queste informazioni e restituite graficamente, si è passati a redigere un modello di calcolo, in cui sono confluiti i dati precedentemente reperiti. Andando a caratterizzare il modello in geometria, nelle caratteristiche dei materiali, e nella natura delle sollecitazioni a cui è sottoposto.<br>A questo punto si è passati alla fase di verifica degli elementi seguendo le normative vigenti (DM 2008 14 Gennaio e relativa circolare).<br>A seguito della fase di verifica sono emerse numerose criticità che sono state commentate in fase di conclusione.<br>
File