Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-09092010-090346


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
GAROFALO, MARIA GAIA
URN
etd-09092010-090346
Titolo
La Tutela delle Professioni Turistiche: una Questione "Economica"
Struttura
INTERFACOLTA'
Corso di studi
PROGETTAZIONE E GESTIONE DEI SISTEMI TURISTICI MEDITERRANEI
Commissione
relatore Prof. Capocchi, Alessandro
Parole chiave
  • Competitività
  • Produttività
  • Tutela
Data inizio appello
28/09/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
28/09/2050
Riassunto analitico
Le aziende turistiche, messe alle strette dalla concorrenza a causa di ritardi tecnologico/organizzativi e inefficienti economie di scala, ricorrano a due fattori per sopravvivere: i bassi salari e l’irregolarità. Nel turismo italiano ciò risulta assai frequente poiché favorito da alcune caratteristiche tipiche della struttura socio-economica e del mercato del lavoro (la presenza di contratti atipici, il lavoro nero e la relativa mancanza di controlli, l’alta concentrazione di disoccupati al Sud, la sottoccupazione dei laureati). Si deduce che in un mercato di lavoro fragile, dove la concorrenza si gioca intorno a piccoli numeri e sulla forza lavoro, sono tante le pressioni avvertite dagli occupati e soprattutto da chi è ancora alla ricerca di una prima occupazione. Prima di parlare di competitività del nostro bel Paese, occorrerebbe misurare il grado di ‘credibilità’ di tutto un sistema nell’ottica dei giovani laureati nel turismo, degli occupati, e dei professionisti del turismo in genere. Le aziende turistiche che intendono far crescere la propria reputazione non devono focalizzare l’attenzione solo sui possibili investimenti e sul cliente. Il “pensare turisticamente” dovrebbe incentivare il reclutamento delle risorse umane specializzate nel turismo e ora disponili sul mercato, ma che il mercato italiano ancora non riesce, o non vuole, riconoscere.

File