Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-09072005-180943


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
Giacopelli, Luca
Indirizzo email
luca.giacopelli@gmail.com
URN
etd-09072005-180943
Titolo
Analisi e misura di Superfici Selettive in Frequenza e Schermi Radar Assorbenti
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
Commissione
relatore Dalle Mese, Enzo
relatore Simonini, Stefano
relatore Monorchio, Agostino
Parole chiave
  • FSS
  • CST
  • GA
  • Schermi Radar Assorbenti
  • Lenti a Microonde
Data inizio appello
18/10/2005;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
18/10/2045
Riassunto analitico
Oggetto di questa tesi è lo studio di Superfici Selettive in Frequenza: particolari dispositivi a microonde caratterizzati da una struttura periodica derivante dalla ripetizione spaziale di un elemento detto cella elementare. Al variare della cella elementare e delle sue dimensioni la superficie selettiva in frequenza potrà polarizzare, depolarizzare o attenuare un’onda elettromagnetica incidente su di essa.
Per la sintesi delle FSS sono stati utilizzati diversi software di simulazione elettromagnetica preesistenti, quali: CST Microwave Studio 5, un Algoritmo Genetico adattato al particolare problema e il solver elettromagnetico FSS2 che sfrutta la risoluzione dell’Equazione Integrale del Campo Elettrico (EFIE) discretizzata opportunamente per essere risolta attraverso l’utilizzo del Metodo dei Momenti (MoM).
Il lavoro di tesi è stato svolto in tre fasi: nella prima si è cercata di stabilire la bontà del codice di calcolo CST Microwave Studio 5 attraverso il confronto con i programmi introdotti in precedenza e l’utilizzo di strutture gia studiate in letteratura. Nella seconda fase si è passato alla costruzione di semplici strutture FSS e alla loro prova sperimentale: in camera anecoica, con l’utilizzo di lenti a microonde e in ambiente esterno. La terza fase è stata dedicata alla costruzione e alla prova sperimentale di schermi radar assorbenti realizzati attraverso strutture multistrato e, dove opportuno, modificate con Superfici Selettive in Frequenza.
File