Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-09062010-224728

Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
RICIPUTO, ANTONINO
Indirizzo email
antoninoriciputo@live.it
URN
etd-09062010-224728
Titolo
Progetto, realizzazione e collaudo di un sistema di telemetria bidirezionale per vettura di Formula SAE.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA ELETTRONICA
Commissione
relatore Prof. Roberto Saletti
relatore Ing. Andrea Lazzeri
Parole chiave
  • Telemetria
  • bidirezionale
  • wireless
  • FSAE
Data inizio appello
2010-10-08
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Il lavoro di tesi si è concentrato sulla progettazione, e poi sulla successiva
realizzazione di un sistema di telemetria per la vettura di Formula SAE
dell’Università di Pisa.
La telemetria si compone sostanzialmente di due unità radio, una a bordo
della vettura, l’altra (remota) collegata al PC. L’unità all’interno dell’auto si
occupa principalmente di acquisire e processare le informazioni inviate sulla
rete CAN dall’elettronica della vettura. Questa è costituita dalla centralina
del motore, dalla centralina del cambio, dal cruscotto, dal modulo di acquisizione
dati, e che dai vari sensori distribuiti su tutta la macchina. Le
informazioni della macchina, elaborate mediante un microcontrollore, sono
trasferite per mezzo di una connessione senza fili all’unità remota. Questa
indirizza i dati al PC, che li visualizza su schermo tramite una elementare
interfaccia LabVIEW. La telemetria gestisce, tuttavia, un flusso di dati
bidirezionale. L’utente remoto è, quindi, in grado di agire da terminale su
alcuni parametri della vettura.
Lo stato della macchina viene monitorato in tempo reale, e ciò rende
possibile l’individuazione istantanea di guasti e malfunzionamenti su grande
distanza. Il range di copertura si estende, infatti, su un raggio di un chilometro
circa.
File