Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-07012008-160245


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
BUFFI, ALICE
Indirizzo email
buffialice@virgilio.it
URN
etd-07012008-160245
Titolo
Progettazione e caratterizzazione di array a microstriscia focalizzati in campo vicino
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
Commissione
Relatore Prof. Paolo Nepa
Relatore Prof. Giuliano Manara
Parole chiave
  • focalizzazione
  • array a microstriscia
  • near field
Data inizio appello
2008-07-21
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2048-07-21
Riassunto analitico
In questo lavoro di tesi, ci siamo occupati della progettazione e della caratterizzazione di array a microstriscia focalizzati in campo vicino, che lavorano nella banda del GSM1800 e del GSM900.
Il nostro scopo è quello di concentrare il fascio dell’antenna in una regione ben delimitata dello spazio, nel campo vicino dell’antenna stessa. Per fare questo possiamo utilizzare anche un’antenna a tromba con delle lenti, ma abbiamo dei vantaggi nell’usare un’array a microstriscia, per cui abbiamo preferito questa soluzione.
Il progetto dell’antenna è stato fatto tramite il software commerciale Ansoft Designer, che implementa il Metodo dei Momenti (MoM); grazie alla sua struttura è stato possibile progettare separatamente i patch e la linea di alimentazione. Per applicazioni nella banda del GSM1800 l’array è formato da 8x8 elementi, mentre per applicazioni nella banda del GSM900 da 4x4 elementi.
Dopo aver progettato il singolo elemento, per la simmetria del problema ci siamo concentrati su un quarto della struttura. Per ottenere la focalizzazione è stata realizzata opportunamente la linea di alimentazione; i valori delle fasi delle correnti di alimentazione di ogni elemento, ottenuti dalle simulazioni, sono in buon accordo con quelli teorici. Abbiamo inoltre mostrato i risultati delle simulazioni per i due array completi.
Infine è stato realizzato il prototipo dell’array a 1800 MHz, e su di esso sono state fatte delle misure, per verificarne il corretto funzionamento.
File