Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-06242006-110931


Tipo di tesi
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Autore
Guazzini, Marco
Indirizzo email
guazzinimarco@yahoo.it
URN
etd-06242006-110931
Titolo
Sistemi MIMO e loro applicazioni nelle reti radiomobili.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
Commissione
relatore Reggiannini, Ruggero
relatore Prof. D'Amico, Antonio Alberto
Parole chiave
  • Nessuna parola chiave trovata
Data inizio appello
19/07/2006;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
INTRODUZIONE………………………………………………………...1

CAP. 1 – COMUNICAZIONI PUNTO-PUNTO: RIVELAZIONE DIVERSITA’ e INCERTEZZA DI CANALE

1.1 Introduzione…………………………………………………………………3
1.2 Rivelazione in un canale soggetto a fading di Rayleigh…………….4
1.2.1 Rivelazione non coerente…………………………………………..4
1.2.2 Rivelazione coerente………………………………………………..7
1.2.3 BPSK al QPSK: sfruttando i gradi di libertà…………………….9
1.2.4 Diversità………………………………………………………………11
1.3 Diversità nel tempo……………………………………………………….13
1.4 Diversità di antenna………………………………………………………15
1.4.1 Ricezione in diversità………………………………………….…..16
1.4.2 Trasmissione in diversità…………………………………………17
1.4.3 Esempio di un sistema MIMO 2x2……………………………….20
1.5 Diversità in frequenza……………………………………………………24
1.5.1 Concetti base…………………………………………………….…24
1.6 Incertezza di canale………………………………………………………29
1.6.1 Stima di canale……………………………………………………..31

CAP. 2 – MULTIPLEXING SPAZIALE E MODELLO DI CANALE

2.1 Introduzione…………………………………………………….33
2.2 Capacità multiplexing dei canali MIMO……………………35
2.2.1 Analisi della matrice H del guadagno di canale…..36
2.3 Modello fisico dei canali MIMO……………………………..38
2.3.1 LOS del canale SIMO…………………………………..39
2.3.2 LOS del canale MISO…………………………………..41
2.3.3 Matrice di antenna a singolo LOS…………………..43
2.3.4 Antenne spazialmente separate (TX/RX)…………..45
2.3.5 Matrice di antenna a singolo LOS più cammino riflesso…………………………………………………..52
2.4 Brevi considerazioni sul modello di canali MIMO non-deterministici…………………………………………………56
2.4.1 Concetti di base……………………………………….56
2.4.2 Modello statistico nel dominio angolare…………57
2.4.3 Gradi di libertà……………………………………….58
2.4.4 Diversità………………………………………………59

CONCLUSIONI……………………………………………………62