Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-06232015-202924


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale LM5
Autore
GUZZO, SILVIO
URN
etd-06232015-202924
Titolo
Gli accordi di prossimità, fra efficacia soggettiva ed inderogabilità del contratto collettivo.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Albi, Pasqualino
Parole chiave
  • contratti aziendali
  • accordi di prossimità
  • contrattazione di prossimità
Data inizio appello
20/07/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La presente tesi si occupa di analizzare gli accordi di prossimità disciplinati dall’art. 8 del d.l. 138/2011, convertito in Legge 148/2011. Per comprendere meglio gli ambiti disciplinati dalla Legge, nel primo capitolo sono affrontati i temi dell’efficacia soggettiva dei contratti collettivi e della inderogabilità degli stessi per come sono stati disciplinati negli anni all’interno del nostro ordinamento. Successivamente, nel secondo capitolo, si entra nel cuore dell’argomento, con una panoramica storica, che va dal caso Fiat di Pomigliano e Mirafiori, passando per gli accordi interconfederali del 2011, fino ad arrivare al testo dell’art. 8 con un’analisi della sua struttura giuridica dal punto di vista dell’efficacia erga omnes dei contratti aziendali e della loro reale portata derogatoria. Infine, nel terzo ed ultimo capitolo viene affrontata dal punto di vista giurisprudenziale la legittimità costituzionale di tale norma e sono proposti ed analizzati alcuni contratti di prossimità stipulati in questi anni, per capire quali effetti e risultati sono stati realmente ottenuti tramite l’utilizzo di tale strumento.

This thesis deals with analyzing the proximity bargaining governed by article 8 of Decree Law 138/2011, converted into Law 148/2011. To better understand the areas governed by the law, the first chapter covers the issues of subjective efficacy in collective agreements and the inderogability of the same as they have been disciplined over the years within our legal system. Subsequently, in the second chapter, we enter the heart of the matter, with a historical overview, ranging from the case of Fiat Pomigliano and Mirafiori, through the inter-confederation agreements of 2011, up to the text of art. 8 with an analysis of its legal structure from the point of view of effectiveness "erga omnes" of business contracts and their true extent of derogation. In conclusion, in the third and final chapter it is discussed in terms of case law the constitutionality of this provision and shall be proposed and analyzed a number of contracts signed in the last years, to understand what effects and results were actually achieved through the use of such tool.
File