ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06222015-134751


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FONTANA, EMANUELA
URN
etd-06222015-134751
Title
Influenza della sintomatologia depressiva sull'andamento del parenting in madri di bambini con disturbo da comportamento dirompente.
Struttura
PATOLOGIA CHIRURGICA, MEDICA, MOLECOLARE E DELL'AREA CRITICA
Corso di studi
PSICOLOGIA CLINICA E DELLA SALUTE
Commissione
relatore Prof. Muratori, Pietro
Parole chiave
  • Disturbo Oppositivo Provocatorio
  • Disturbo della Condotta
  • Parenting Positivo
  • Sintomatologia depressiva
Data inizio appello
10/07/2015;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Diversi disturbi psichici nei genitori sono stati associati all’aumento del rischio d’insorgenza di psicopatologia nei figli. Le ricerche si sono concentrate in particolare sulla depressione materna, vista la maggiore insorgenza nelle donne e il ruolo che il disturbo può avere sin dalla nascita nel mediare e alterare la relazione madre-figlio. I disturbi da comportamento dirompente rientrano tra i possibili esiti evolutivi di bambini con madri depresse.
La letteratura offre anche molte evidenze sul fatto che la remissione della patologia materna ha effetti positivi sulla sintomatologia e il benessere del bambino. Sappiamo inoltre che la depressione materna è un predittore negativo dell’esito di trattamento di bambini con disturbo esternalizzante.
Fra gli aspetti della relazione madre-bambino che la sintomatologia depressiva può influenzare uno è il parenting. È stato, ad oggi, solo parzialmente approfondito quale aspetto del parenting sia maggiormente influenzato dall’emergere di una sintomatologia depressiva nella madre.
Il presente studio si propone di valutare l’influenza dei tratti depressivi materni sulle diverse componenti della genitorialità in un gruppo di 135 donne, madri di bambini con disturbo da comportamento dirompente in trattamento con Coping Power Program presso l’IRCCS Stella Maris. Alle madri, che hanno partecipato a gruppi di parent training, sono stati somministrati due questionari di valutazione: l’Alabama Parenting Questionnaire (volto ad indagare le diverse dimensioni del parenting) e la SCL-90 (volta alla valutazione della presenza di tratti psicopatologici). Il risultato ottenuto mediante l’analisi statistica con regressione lineare gerarchica indica che la depressione materna predice in maniera significativa l’effetto negativo sul miglioramento di una specifica componente della genitorialità: il Parenting Positivo.
I risultati saranno discussi alla luce delle implicazioni cliniche nel trattamento dei bambini con disturbo del comportamento dirompente.
File