ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06202016-122514


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FILIPPI, ELENA
URN
etd-06202016-122514
Title
Progetto delle opere civili e di inserimento paesistico di una centrale geotermica a Massa Marittima
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE E DELLE COSTRUZIONI CIVILI
Commissione
relatore Prof. Sassu, Mauro
correlatore Ing. Puppio, Mario Lucio
Parole chiave
  • progetto centrale
Data inizio appello
12/07/2016;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
L’idea deriva dalla considerazione che, se da una parte la tecnologia degli impianti geotermici per produzione di energia elettrica è sufficientemente matura da tentare di introdurre semplificazioni nei cicli di lavoro e sperimentazioni, come nel caso dei sistemi a ciclo chiuso, non altrettanto è stato fatto per rispondere ad una domanda di ambientazione delle centrali geotermiche e dal problema paesaggistico che riguarda gli edifici che accolgono gli impianti, all’interno dell’area geotermica della Toscana ed altrove, caratterizzati - necessariamente - dal tipico stile industriale apparentemente “disordinato”.
Attraverso l’identificazione e lo studio del territorio ritenuto favorevole allo sfruttamento delle risorse geotermiche, è stato possibile pensare ad una soluzione alternativa per la progettazione e all’inserimento di una struttura che offrisse una diversa visibilità paesaggistica, ma che allo stesso tempo rispettasse quelle che sono le esigenze sia logistiche che impiantistiche tipiche di una centrale.
L’acquisizione dei dati geotecnici del sottosuolo e la della sua stratigrafia, dedotti dagli studi compiuti per il permesso di ricerca mineraria “Monte Arsenti”, ci ha permesso di valutare la possibilità di inserire dei muri di sostegno e di una platea di fondazione che rafforzasse l’idea di mitigazione della struttura nel territorio circostante.
La grande copertura in acciaio è stata studiata ad hoc per l’edificio macchine progettato in questa tesi, ma rappresenta un elemento che può essere concepito come struttura destinata anche a edifici esistenti. Nonostante la sua forma irregolare e di luce elevata, la struttura ha risposto in maniera più che positiva alle analisi condotte con il software di calcolo.
File