ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06192019-095738


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
ACETO, GIULIA
URN
etd-06192019-095738
Title
Il diritto d'autore e la pratica del linking nell'era digitale, tra Carte e Corti.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof.ssa Murgo, Caterina
Parole chiave
  • era digitale
  • linking
  • diritto d'autore
Data inizio appello
12/07/2019;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
Alla base di questo studio vi è l’analisi del fenomeno della rivoluzione digitale, che ha portato numerosi cambiamenti soprattutto nell’ambito del diritto d’autore. Quest’ultimo si pone l’obiettivo di tutelare gli autori delle opere d’ingegno, qualunque sia la loro forma, in modo da incentivarli alla produzione.
Con l’avvento della rivoluzione digitale, abbiamo assistito all’aumento in modo esponenziale della produzione e della diffusione dell’informazione e dei contenuti protetti dai diritti esclusivi d’autore. Accanto alla produzione dell’industria culturale, lo sviluppo di piattaforme, blog, social network hanno trasformato i tradizionali ruoli di “produttore” e “consumatore”, investendo gli utenti del web della qualità di prosumer, ossia un appellativo che riassume entrambe le posizioni.
Nell’elaborato, si pone l’attenzione al delicato equilibrio che si è venuto a creare tra la libertà di circolazione e il diritto d’informazione che rappresentano l’essenza stessa del web e gli interessi degli autori che rivendicano i lori diritti morali e di utilizzazione economica. In altre parole, un equilibrio tra libertà e controllo.
In particolare, si affronterà la questione della pratica del linking, che è stata oggetto di numerose pronunce della Corte di Giustizia europea, la quale è stata chiamata a pronunciarsi sulla liceità o meno di tale pratica. Pertanto, l’obiettivo di questa tesi sarà quello di effettuare una ricostruzione del percorso compiuto dalla Corte, per poi coglierne il suo orientamento.
File