ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06122013-210936


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FOGOLA, YLENIA
URN
etd-06122013-210936
Title
I principi fondamentali della psicoanalisi applicati al Servizio Sociale
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI
Commissione
relatore Prof. Mazza, Roberto
Parole chiave
  • operatori
  • utenti
  • teorie
  • strumenti
  • metodo
  • psicoanalisi
Data inizio appello
01/07/2013;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
01/07/2053
Riassunto analitico
Con l'importante contributo di autori quali Freud, Ferenczi, Klein, Bion, Winnicott e Bowlby, è possibile fornire ai professionisti del sociale un modello di riferimento teorico di matrice psicoanalitica che funga da sostegno per comprendere e interpretare il vissuto dell’utente. Occorre avere chiare le origini del rapporto terapeutico che risalgono alla relazione madre-bambino.Conoscere l’origine delle relazioni sociali consente agli operatori di comprendere in che modo e in quali aspetti ne esca influenzata la relazione terapeutica per esaminarla alla luce delle conoscenze psicoanalitiche acquisite.Attraverso la relazione analitica i due ampliano la percezione e la consapevolezza di sé, e di sé nel rapporto, permettendo il passaggio da una situazione relazionale prevalentemente inconscia e proiettiva (la dimensione transferale) ad una situazione di relazione maggiormente consapevole ed intersoggettiva. La sfida per gli operatori sociali è utilizzare al meglio gli strumenti messi a disposizione dalla psicoanalisi, quali il transfert, il counseling, le libere associazioni e il modello rappresentazionale per fornire all'utente un sostegno adeguato e la giusta spinta emotiva verso il cambiamento.
File