ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06092011-215331


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
FALCI, GIUSEPPE ALBERTO
URN
etd-06092011-215331
Title
Pianificazione e progettazione elettrica di un sistema di vehicle-sharing per il centro storico della citta di Lucca.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA DEI VEICOLI TERRESTRI
Commissione
relatore Prof. Ceraolo, Massimo
relatore Dott. Cepolina, Elvezia
relatore Dott. Lutzemberger, Giovanni
Parole chiave
  • car-sharing
Data inizio appello
06/07/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
06/07/2051
Riassunto analitico
Il presente lavoro di tesi nasce da una reale proposta avanzata dal Prof. Antonio Pratelli nel 2008 al Comune di Lucca, nell’ambito di uno studio per il potenziamento dell’accessibilità alla ZTL del centro cittadino. Lo studio, in realtà più ampio, prevedeva al suo interno la realizzazione del sistema di vehicle-sharing che, tramite questa tesi, si è cercato di concretizzare attraverso un’analisi ingegneristica dal punto di vista trasportistico e veicolistico.
Inizialmente si è approfondita la conoscenza della realtà urbana in cui si è andati ad operare, per mezzo di uno studio antropologico e territoriale, che ha confermato la bontà della proposta iniziale, e dato il via alle considerazioni successive. Si sono presentati i sopralluoghi del parcheggio ‘Palatucci’, in cui realizzare la stazione di noleggio: del parcheggio si sono prodotti, per via analitica, tutti i parametri relativi ai flussi d’arrivo e partenza necessari a conoscerne la logistica durante il giorno feriale tipo.
A questo punto, in base ad essi, si è cercato di prevedere matematicamente l’utilizzo potenziale futuro dei veicoli messi a disposizione degli automobilisti che si recano quotidianamente in centro. Ciò ha consentito di dimensionare numericamente la flotta in base all’utilizzo del parcheggio, tramite un modello matematico flessibile che potrà adattarsi, in futuro, anche ad un’eventuale variazione del traffico interno al parcheggio stesso. In base a considerazioni legate all’urbanistica cittadina ed all’esperienza dei tecnici comunali, si sono individuate destinazioni e percorsi tipici che successivamente si sono tradotti in profili di velocità. Gli stessi profili sono diventati profili di missione per i nostri studi. A questo punto si è sviluppato un modello semplificato, ma non semplicistico, di veicolo elettrico, per effettuare valutazioni preliminari riguardanti le potenze in gioco, le prestazioni, i consumi e l'autonomia in vista di una prossima realizzazione di tali veicoli. Successivamente sono stati inseriti inseriti i dati tecnici ipotizzati per i veicoli reali e quindi sono state svolte le simulazioni. Per la realizzazione di tale modello si è utilizzato un software diverso da quelli tradizionalmente usati per la modellazione dei sistemi dinamici, con lo scopo di testare la validità del programma sotto l'aspetto della semplicità di modellazione. In ultima analisi, si è stimato il costo complessivo del sistema, mettendo in risalto i notevoli vantaggi a livello di immagine di cui il Comune di Lucca beneficerebbe offrendo ai suoi cittadini un complemento ideale alla loro attività quotidiana. Ogni considerazione fatta all’interno di tale tesi, quindi, risulta essere propedeutica a quella successiva.
File