Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-06062009-155947


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
MANNUCCI, GIANLUCA
URN
etd-06062009-155947
Titolo
Simulazioni matematiche di letti pilota di fitodepurazione con diverse macrofite
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA IDRAULICA, DEI TRASPORTI E DEL TERRITORIO
Commissione
Relatore Prof. Renato Iannelli
Relatore Prof. Valerio Milano
Relatore Dott. De Michieli Vitturi, Mattia
Parole chiave
  • macrofite
  • denitrificazione
  • nitrificazione
  • simulazione
  • modello
  • fitovert
  • fitodepurazione
Data inizio appello
2009-07-06
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Gli impianti di fitodepurazione sono stati oggetto negli ultimi anni di un crescente interesse da parte della comunità internazionale che ha portato ad un sempre maggiore utilizzo di questa particolare tecnica di depurazione utilizzabile come principale trattamento di depurazione nelle piccole comunità o come trattamento terziario negli impianti di depurazione convenzionali.
Esistono pochi modelli matematici dinamici in grado di simulare ed ottimizzare la fase gestionale. Uno dei più completi oggi disponibili (denominato FITOVERT) è stato sviluppato presso questo Dipartimento di Ingegneria Civile ed è attualmente in fase di calibrazione e verifica in una ampia casistica di situazioni.
La messa a punto di un modello matematico permetterà di approfondire le conoscenze di questa importante tecnica di depurazione e di poter progettare e gestire nel migliore dei modi gli impianti di fitodepurazione.
Questa tesi è stata realizzata con lo scopo di continuare lo sviluppo del modello matematico FITOVERT utilizzando i dati sperimentali relativi ad uno studio sugli effetti nell’abbattimento del carico di azoto su impianti pilota di fitodepurazione con cinque diverse specie di macrofite. Lo studio è stato condotto e sviluppato presso il Dipartimento di Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali dell’Università degli Studi di Padova che ha collaborato allo sviluppo del lavoro qui presentato.
I risultati ottenuti hanno permesso di continuare lo sviluppo del modello matematico FITOVERT e di perfezionare la capacità di simulare correttamente i sistemi di fitodepurazione a flusso subsuperficiale in particolari condizioni di esercizio.
File