Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-06052007-121102


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
Gessa, Claudia
URN
etd-06052007-121102
Titolo
Valutazione di CK (Creatinfosfatochinasi) e Lattato nell'esercizio muscolare e nell'attività sportiva di cani di razze diverse, sottoposti a diversa tipologia di sforzo
Struttura
MEDICINA VETERINARIA
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
Relatore Preziuso, Fabrizio
Relatore Bizzeti, Marco
Relatore Prof. Corazza, Michele
Parole chiave
  • training
  • setter inglese
  • pastore tedesco
  • CK
  • lattato
Data inizio appello
06/07/2007;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
06/07/2047
Riassunto analitico
Parole chiave: Allenamento, CPK, Lattato, Setter inglese, Pastore tedesco
Nella presente tesi viene presentato uno studio sperimentale sui dosaggi degli enzimi Creatinfosfatochinasi (CPK) e del substrato Lattato nel sangue, in cani da utilità e difesa di razza pastore tedesco e in cani da caccia di razza setter inglese, sottoposti ad allenamento sportivo, comparando i risultati ottenuti alla fine della prova, 60’ e 120’ dopo la sua fine, con i valori basali prima della prova. CPK e Lattato hanno manifestato una tendenza ad aumentare in maniera marcata alla fine della prova, con variazioni razziali ed individuali che sono state prese in esame. Queste variazioni individuali (nell’aumento) sono da considerarsi fisiologiche, in rapporto all’azione di fattori individuali nella risposta biologica.
Infatti, dal punto di vista dello svolgimento della prova, condizioni più omogenee e valide si sono potute constatare nel gruppo di pastori tedeschi e molto meno inconsistenti nel gruppo dei cani da caccia; da non dimenticare lo stato dell’allenamento dei soggetti nei due gruppi in prova che appare chiaro essere molto diverso, infatti è noto a tutti che i cani di razza pastore tedesco possono trovarsi in uno stato di allenamento superiore e più omogeneo tra di loro.
Inoltre l’impegno fisico, il dispendio di energia e il recupero funzionale nel cane da caccia può risultare mutabile nel corso del lavoro a cui li abbiamo sottoposti, rispetto al gruppo dei pastori tedeschi, dove l’impegno fisico appare più costante nella prova, con piccole variazioni individuali di significato statisticamente di nessun conto.
Alla luce di quanto detto, ci proponiamo in futuro di analizzare i dati ampliando la ricerca a un maggior numero di soggetti sottoponendoli a ulteriori prove di lavoro, soprattutto per quanto riguarda i soggetti da caccia.
Key words: Training, CPK, Lactate, Setter English, German Shepherd
In the present thesis an experimental study is introduced on the dosing of the enzymes Creatinfosfatochinase (CPK) and of the substratum Lactate in the blood, in utility dogs and defense of race German shepherd and in hunting dogs of race setter English, submitted to sporting training, comparing the results gotten at the end of the test, 60' and 120' after its end, with the basal values before the test. CPK and Lactate have manifested a tendency to increase in marked way at the end of the test, with racial and individual variations that takings have been in examination. These individual variations (in the increase) I am him to consider physiological, in relationship to the action of individual factors in the biological answer.
In fact, from the point of view of the carrying out of the test, more homogeneous and valid conditions are been able to ascertain in the group of German and very inconsistent shepherds in the group of the hunting dogs; not to forget on a trial basis the state of the training of the subjects in the two groups that it appears clear to be very different, in fact it is known to everybody that the dogs of race German shepherd you/they can be in a state of superior and more homogeneous training between them.
Besides the physical appointment, the waste of energy and the functional recovery in the hunting dog you/he/she can result changeable during the job to which we have submitted them, in comparison to the group of the German shepherds, where the physical appointment appears more constant in the test, with small individual variations of meaning statistically of any account.
To the light than says, we propose in the future there to analyze the data widening the search to a greater number of subjects submitting them to further tests of job, above all as it regards the hunting subjects.
File