ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-06032005-103719


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Magagnini, Gianluca
URN
etd-06032005-103719
Title
Analisi delle caratteristiche di resistenza statica e di fatica di alcuni tipi di giunzioni in Glare
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA AERONAUTICA
Commissione
relatore Dott. Polese, Claudia
relatore Prof. Lanciotti, Agostino
relatore Prof. Lazzeri, Luigi
Parole chiave
  • Glare
  • giunzioni
  • resistenza
  • statica
  • fatica
Data inizio appello
04/07/2005;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
04/07/2045
Riassunto analitico
Oggetto della presente Tesi di Laurea, svolta presso il Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale dell’Università degli Studi di Pisa, è stata l’analisi delle caratteristiche di resistenza statica e di fatica di giunzioni in GLARE, in configurazione Lap Joint rivettate ed L-Pull incollate. <br>Il lavoro è stato sviluppato in collaborazione con Alenia, che ha realizzato e messo a disposizione del Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale il materiale per le prove sperimentali eseguite presso il Laboratorio di Strutture del Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale.<br>Lo studio delle giunzioni Lap Joint rivettate, rappresentanti la giunzione longitudinale di pannelli di fusoliera, è stata suddivisa in due fasi: nella prima sono state svolte le prove di fatica, sottoponendo i provini ad un carico alternato ad ampiezza costante simulante le condizioni affaticanti dovute alla pressurizzazione; successivamente sono state condotte le prove di Resistenza Statica Residua, RSS. <br>Nel corso dello studio riguardante le giunzioni incollate in configurazione L-Pull, rappresentanti il collegamento longitudinale di irrigidimento-rivestimento esterno di fusoliera in corrispondenza dell’intersezione con un’ordinata, sono stati confrontati due tipi di adesivo, 3MTM Scotch-Weld Adhesive Structural bonding films AF 163-2 della Scotch-Weld e Hysol® EA-9696 della Loctite Aerospace, e due diversi processi di incollaggio, Co-Bonding e Secondary Bonding; la campagna di prove è stata suddivisa in tre parti: nella prima sono state eseguite le prove statiche; nella seconda sono state svolte quelle di fatica con carico sinusoidale ad ampiezza costante, allo scopo di ricavare le curve S-N; nella terza sono state fatte le prove di fatica a bassa frequenza, per verificarne l’effetto sulla resistenza a fatica dell’adesivo. <br>
File