Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-05282012-151223


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
GALLETTI, MATTEO
Indirizzo email
matteogalletti@gmail.com
URN
etd-05282012-151223
Titolo
Applicazione dei Principi del Lean Thinking al Settore Calzaturiero: il Caso Tiger Flex S.r.l.
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA GESTIONALE
Commissione
relatore Prof. Dulmin, Riccardo
tutor Bartoli, Federico
Parole chiave
  • metodologia OCRA
  • Lean Manufacturing
  • Gucci
  • produzione
  • calzature
  • lusso
  • moda
  • kaizen
  • modifica lay-out
  • takt time
  • bilanciamento della produzione
  • Toyota
  • Visual Management
  • 5 S
  • Lean production
  • Lean Thinking
Data inizio appello
20/06/2012;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
20/06/2052
Riassunto analitico
Nell’attuale mondo del business dove i bisogni dei clienti sono in costante evoluzione, vengono sviluppate tecnologie sempre più innovative, nuovi prodotti vengono immessi sul mercato, la concorrenza cresce proponendo prodotti sempre più sofisticati a costi più bassi, le aziende devono trovare nuove strategie di sopravvivenza adattandosi all’ambiente in cui operano.
Per fare questo è necessario superare vecchi schemi organizzativi, vecchie abitudini ormai obsolete e inadeguate, adattandosi a nuove metodologie.
In questa ottica il calzaturificio Tiger Flex (Gucci – PPR Luxury Group) ha deciso di implementare il progetto “CALZATURIFICIO 2.0”.
Il progetto, basandosi sui principi del Lean Thinking, ha l’obiettivo di rivoluzionare il modo di produrre calzature.
File