Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-05212009-101838

Condividi questa tesi: 
 
 

Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
VIVIANI, ALESSANDRA
URN
etd-05212009-101838
Titolo
ACQUA, ENERGIA E AMBIENTE: IL CASO DEL PARANA' IN BRASILE
Settore scientifico disciplinare
ECONOMIA
Corso di studi
SVILUPPO E GESTIONE SOSTENIBILE DEL TERRITORIO
Commissione
Relatore Prof. Tommaso Luzzati
Parole chiave
  • Partecipazione
  • Brasile
  • Sostenibilità
  • Responsabilità socio ambientale
Data inizio appello
2009-06-24
Disponibilità
parziale
Data di rilascio
2049-06-24
Riassunto analitico
“Cultivando Água Boa” (CAB), è un programma sull’ambiente e sulla società messo a punto, nel 2003, da Itaipù Binacional (Brasile-Paraguay), azienda produttrice di energia elettrica, e tuttora in atto.
Nel lavoro, dopo una descrizione storica e geografica dello Stato del Paranà e del bacino idrografico di riferimento per il programma in questione (I capitolo), traccio la storia della società elettrica Itaipu, dalle origini ad oggi (II capitolo). Passo poi ad analizzare (III capitolo) il programma Cultivando Água Boa, in particolare le sue origini, i modelli di gestione che adotta e alcuni progetti che lo caratterizzano. Il fatto che un’ azienda, che produce energia, abbia ideato un programma come CAB, ha generato un sostanziale cambiamento interno, in cui sono state coinvolte sia la struttura che la strategia organizzative, creando nuove realtà funzionali, per armonizzare il mutato indirizzo gestionale a tutta la organizzazione. Analizzo questo cambiamento (IV capitolo), attraverso due interviste fatte alla coordinatrice della “Responsabilità socio ambientale”, Heloisa Covolán e al direttore responsabile della “Direzione di Coordinamento e Ambiente”, Nelton Miguel Fredrich. La riflessione conclusiva (capitolo V) è che la filosofia sottostante è molto vicina a quelli che sono i principi ispiratori dello sviluppo sostenibile, specie nella declinazione datane dall’Economia Ecologica. Infatti CAB ha, tra i propri motivi ispiratori, tale orientamento, nel porre l’accento sulla natura della scelta operativa, a cui la società si è indirizzata: una sorta di educazione permanente, in cui la partecipazione di tutti è necessaria, affinché economia, società e ambiente siano vissute senza perderne di vista la reciproca interdipendenza.
File