ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03282018-215614


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FRANCESCONI, MARTINA
URN
etd-03282018-215614
Title
PREVENZIONE PER OBESITÀ E DISTURBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE: ELABORAZIONE DI UN PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE PER LA SCUOLA PRIMARIA
Struttura
FARMACIA
Corso di studi
SCIENZE DELLA NUTRIZIONE UMANA
Commissione
relatore Dott. Gravina, Giovanni
Parole chiave
  • educazione alimentare
  • DCA
  • disturbi del comportamento alimentare
  • obesità
  • prevenzione
Data inizio appello
18/04/2018;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La tesi descrive un'esperienza di prevenzione dell'Obesità e dei Disturbi Alimentari, nata dalla collaborazione tra il Dipartimento di Farmacia e l'Istituto scolastico, Scuola Elementare F. Gasparini Musicista del comune di Camaiore provincia di Lucca.
L'obiettivo del lavoro consiste nell'elaborazione e nella realizzazione di un progetto di educazione alimentare efficace, per sensibilizzare rispetto al problema dell'eccesso ponderale infantile, fornire corrette informazioni sul valore nutrizionale degli alimenti e sulla corretta ripartizione degli apporti energetici nell'arco della giornata, e per fornire delle linee guida per un'alimentazione sana, varia ed equilibrata.
La tesi, a partire dall'epidemiologia e dall'eziopatogenesi della obesità e dal ruolo dell'eccesso ponderale come fattore di rischio per l'insorgenza di patologie in età evolutiva ed in età adulta, analizza il ruolo della prevenzione, anche attraverso lo studio delle misure di intervento che sono già state messe in atto come azioni.
Il progetto viene sviluppato seguendo un piano di intervento a più livelli che, tramite lezioni frontali didattiche, coinvolge sia i bambini che gli adulti di riferimento, genitori ed insegnanti. Inoltre, per coinvolgere maggiormente gli alunni della scuola al programma di educazione alimentare sono stati realizzati dei laboratori sensoriali. Questi laboratori hanno permesso ai bambini di approcciarsi al tema dell'alimentazione come risposta al fabbisogno energetico, ma anche per i suoi significati edonici ed emotivi attraverso l'utilizzo dei sensi (vista, tatto, olfatto e gusto).
Per verificare l'efficacia dell'intervento sono stati somministrati agli alunni dei questionari validati che indagavano abitudini alimentari, attività fisica svolta e comportamenti sedentari (TV e videogiochi).
La partecipazione al progetto è risultata molto favorevole da parte sia della scuola che dei ragazzi, e il lavoro svolto può rappresentare un punto di partenza per la realizzazione di un piano di intervento di prevenzione più ampio, coinvolgendo le famiglie quali primo esempio per i bambini per seguire un corretto stile di vita basato su una sana alimentazione e una regolare attività fisica.
File