ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03272014-191017


Thesis type
Tesi di specializzazione
Author
FRATINI, DONATELLA
URN
etd-03272014-191017
Title
Le fonti di Vasari teorico
Struttura
LETTERE E FILOSOFIA
Corso di studi
STORIA DELL'ARTE
Commissione
relatore Prof. Collareta, Marco
Parole chiave
  • Vasari
  • teoria
  • fonti
  • arte
Data inizio appello
30/04/2014;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
30/04/2084
Riassunto analitico
Anche se recentemente trova sempre più campo il riconoscimento delle Vite come opera letteraria, le cui informazioni devono essere valutate in rapporto agli scopi perseguiti dal Vasari come scrittore, non bisogna dimenticare che esse erano state concepite allo stesso tempo come opera didattica per gli artisti nella dedicatoria finale (Conclusione della opera a gli artefici et a’ lettori). In questa individuazione di due tipi di pubblico a cui il testo si rivolge, sta anche la dichiarazione della doppia chiave di lettura con cui esso è stato scritto: come letteratura di svago per i comuni lettori, e come opera di ammaestramento per gli artisti, grazie alla presenza di parti tecnico-teoriche.
A questi ultimi si rivolge esplicitamente l’introduzione, anzitutto con lo scopo di creare gli strumenti intellettuali per l’operato degli artefici: un vocabolario condiviso, quindi, e un’intelaiatura teorica che dà vita ad un sistema delle arti appena delineato; un sistema che è privo di lunghe disquisizioni e argomentazioni teoriche, che sarebbero risultate probabilmente incomprensibili per la cultura media degli artisti del XVI secolo, ma estremamente chiaro e accessibile.
File