ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-03162018-104549


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
FARAJ, PAOLO
URN
etd-03162018-104549
Title
Il servizio mensa scolastico e il suo ruolo nell'ecosostenibilita dell'Occidente
Struttura
SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI E AGRO-AMBIENTALI
Corso di studi
PRODUZIONI AGROALIMENTARI E GESTIONE DEGLI AGROECOSISTEMI
Commissione
relatore Prof. Brunori, Gianluca
relatore Prof.ssa Galli, Francesca
correlatore Prof.ssa Venturi, Francesca
Parole chiave
  • mensa scolastica
  • educazione alimentare
  • ecosostenibilità
  • ambiente
  • sviluppo
Data inizio appello
09/04/2018;
Consultabilità
secretata d'ufficio
Riassunto analitico
La società occidentale si trova attualmente esposta a problematiche quali la malnutrizione, la produzione eccessiva di rifiuti, l’inquinamento e il depauperamento delle risorse naturali, che si traducono in costi per le generazioni future, rendendone più difficoltoso il raggiungimento del benessere.
Occorre elaborare, perciò, un nuovo modo di intendere l’economia, senza trascurare il diritto alla salute di ogni individuo e la tutela ambientale.
Il servizio di refezione scolastico può essere considerato un mezzo utile a tale scopo, educando e sensibilizzando gli alunni a queste tematiche.
Con la presente tesi, si vuole valorizzare la ristorazione scolastica per formare degli alunni sani, istruiti e consapevoli del presente.
Tuttavia, in Italia, non esiste un regolamento nazionale finalizzato a normare il servizio mensa e, per questo, esistono delle realtà all’avanguardia e altre molto arretrate.
Tramite delle interviste ai vari “stakeholders”, si è voluto tracciare tutta la “governance” del servizio mensa e conoscere i doveri e le responsabilità di ognuno di essi. In modo particolare, l’attenzione è stata posta ai problemi che ogni “stakeholder” deve affrontare, con i relativi limiti allo svolgimento ottimale del servizio mensa.
Si è scelto anche di analizzare differenti modi di intendere la mensa scolastica a seconda del contesto geofisico, demografico, socioeconomico, ambientale e culturale che una comunità può offrire.
A questo scopo, si sono intervistati i vari attori della ristorazione scolastica in alcuni Comuni italiani, secondo un confronto tra due Comuni forti economicamente, con un servizio mensa efficiente( Collecchio, provincia di Parma e Capannori, provincia di Lucca) e un altro tra due Comuni in via di spopolamento e deboli economicamente (Terenzo e Valmozzola, nell’Appennino Parmense).
Nel primo caso, si vuole evidenziare la differente sensibilità delle Amministrazioni comunali verso la mensa scolastica e le politiche inerenti allo sviluppo ecosostenibile; nel secondo, vengono esaminate le conseguenze ottenute dalla soppressione del servizio mensa in uno dei due
Comuni esaminati e il suo ripristino nell’altro, con tutti i risvolti per le singole comunità.
Le ricerche sono state condotte tramite interviste, raccolte di dati, visite nelle scuole e letture di alcuni documenti forniti ( capitolati d’appalto, menù scolastici, regolamenti del servizio mensa ecc).
Lo scopo della tesi è illustrare come il servizio mensa scolastico possa essere utilizzato per affrontare questioni molto differenti ( lo spopolamento, la disoccupazione, la salute pubblica, la produzione di rifiuti).
Le realtà visitate possono offrire uno spunto per un futuro regolamento in grado di uniformare l’educazione alimentare e ambientale a livello nazionale, senza trascurare comunque le peculiarità di ogni area di riferimento.
File