Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-03032015-124818


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
AMADU, MILENA
URN
etd-03032015-124818
Titolo
DONNE E CARRIERA: L'AFFERMAZIONE DELLA FIGURA MANAGERIALE FEMMINILE IN ITALIA ATTRAVERSO L'ANALISI DEI CASI “AZIENDA AEROPORTUALE DI PISA” E “ASSOCIAZIONE CULTURALE ERACLITO 2000”.
Struttura
SCIENZE POLITICHE
Corso di studi
COMUNICAZIONE D'IMPRESA E POLITICA DELLE RISORSE UMANE
Commissione
relatore Prof. Giannini, Marco
Parole chiave
  • leadership femminile
  • uguaglianza di genere.
  • manager
Data inizio appello
23/03/2015;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
In Italia, nel corso dei secoli, la donna ha dovuto superare, in ambito lavorativo, una molteplicità di ostacoli per il raggiungimento di un'uguaglianza di genere.
Nonostante la cultura maschilista abbia per secoli caratterizzato la nostra società, con il passare del tempo la donna, costantemente tenace e ambiziosa, è riuscita oggi ad affermarsi negli alti livelli gerarchici delle organizzazioni aziendali, in veste di manager.
Il presente lavoro si propone l'obiettivo di dimostrare come l'evoluzione della figura manageriale femminile abbia, nella sua affermazione, rotto gli schemi rispetto al passato: oggi, in un epoca dove l'innovazione riveste un ruolo cruciale, la diversità è considerata l'ingrediente fondamentale per una maggiore produttività organizzativa. Quindi, risulta necessario trarre il meglio da entrambi gli approcci di genere, sostituendo la logica organizzativa di contrapposizione e competizione uomo-donna con una visione nella quale manager maschi e femmine coniugano le loro diverse qualità.
Nonostante quanto asserito, la donna per affermarsi ai vertici di un'organizzazione deve scontrarsi con una serie di problematiche che la vincolano nel suo percorso di carriera, in quanto portatrice di un corpo materno. L'Italia, malgrado i numerosi passi fatti in avanti in ambito legislativo a favore delle donne, risulta, nello scenario europeo, carente nel dotarsi di infrastrutture e servizi di supporto che permettano una conciliazione lavoro/famiglia. Attraverso l'analisi dei casi dell'Azienda aeroportuale di Pisa e dall'Associazione culturale Eraclito 2000, rispettivamente guidate dalla Dott.ssa Gina Giani e dalla Dott.ssa Diana Pardini, abbiamo voluto dimostrare il percorso intrapreso per loro affermazione come donne manager all'interno delle organizzazioni, per poi sottolineare le qualità che contraddistinguono la donna dall'uomo al fine di una loro integrazione per il raggiungimento di migliori risultati.
File