Sistema ETD

Archivio digitale delle tesi discusse presso l'Università di Pisa

 

Tesi etd-01312007-095542


Tipo di tesi
Tesi di laurea specialistica
Autore
Garbarino, Monia
Indirizzo email
m.garbarino@tele2.it
URN
etd-01312007-095542
Titolo
L'Activity-Based Costing nelle aziende di servizi bancari: il caso Mediolanum
Struttura
ECONOMIA
Corso di studi
MANAGEMENT & CONTROLLO
Commissione
Relatore Cinquini, Lino
Parole chiave
  • controllo di gestione
  • allocazioni
  • driver
Data inizio appello
05/03/2007;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
05/03/2047
Riassunto analitico
Oggetto di questo lavoro è l’analisi dell’applicazione del modello Activity-Based costing all’interno del settore di servizi finanziari. In particolare si è analizzato il caso del modello ABC sviluppato in Mediolanum S.p.A., che presenta tratti ibridi tra il metodo di allocazione dei costi per attività e quello per centri di costo.
Il lavoro si sviluppa in tre capitoli.
Nel primo si riporta un quadro del contesto normativo di riferimento dalla riforma bancaria alle più recenti riforme relative agli IAS e all’Embedded Value, che hanno implicazioni per lo sviluppo di più accurati sistemi di informazione manageriale nelle banche e si descrive la logica ABC per il settore dei servizi finanziari.
Nel secondo capitolo si riporta un’accurata descrizione dell’azienda Mediolanum e delle sue linee di business, rispetto alle quali si evidenziano caratteristiche e componenti economiche dei prodotti.
Nel terzo capitolo si descrive il modello ABC realizzato da Mediolanum, partendo dalle cause economiche e normative che hanno creato questa necessità fino ad arrivare alla descrizione delle fasi e della logica di allocazione.
A conclusione del lavoro si riportano alcune considerazioni sull’impatto che il modello ha avuto sull’organizzazione e sulla cultura dei manager e si evidenziano inoltre le prospettive future connesse allo sviluppo di una “vista economica” di cliente su cui il controllo di gestione sta attualmente lavorando.

File