Sistema ETD

banca dati delle tesi e dissertazioni accademiche elettroniche

 

Tesi etd-01162015-092723


Tipo di tesi
Tesi di laurea magistrale
Autore
ARVIOTTI, GRAZIA
URN
etd-01162015-092723
Titolo
La scoperta di Tahiti e il Supplément di Diderot
Struttura
FILOLOGIA, LETTERATURA E LINGUISTICA
Corso di studi
LINGUE E LETTERATURE MODERNE EUROAMERICANE
Commissione
relatore Goggi, Gianluigi
Parole chiave
  • supplément
Data inizio appello
09/02/2015;
Disponibilità
completa
Riassunto analitico
Il viaggio di Louis-Antoine de Bougainville ebbe luogo tra il 1766 e il l769 e la sua impresa si svolse praticamente in concomitanza con quella intrapresa da Wallis e Carteret ideatori di un viaggio intorno al mondo che si prefigge in fondo, come quello di Byron in precedenza, gli stessi scopi della spedizione francese. Le due navi, la fregata Dolphin capitanata da Wallis e la Swallow da Carteret, navigano sulle acque del Pacifico nei primi mesi del 1767; un anno dopo li raggiunsero la Boudeuse e l’Étoile agli ordini del comandante Bougainville. Inglesi e francesi, dunque, ancora una volta inconsapevolmente in lizza e competizione per lo stesso progetto. La particolare esperienza, che vide per tre anni il navigatore francese padrone dei mari del Sud, ebbe presto vasta risonanza, nonostante che la relazione ufficiale di viaggio non comparse prima del maggio 1771. Il Voyage, che destò sin da subito molta curiosità tra i salotti parigini, fu soprattutto oggetto di grande interesse per la sezione riguardante l’esplorazione dell’Isola di Tahiti.
File