ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-01052020-140213


Thesis type
Tesi di specializzazione (5 anni)
Author
ADDEVICO, FRANCESCO
email address
francescoaddevico@gmail.com
URN
etd-01052020-140213
Title
FRATTURE DELL'ANELLO PELVICO Tecniche di stabilizzazione a confronto. Impatto sulla mortalità e verifica dell'efficacia del packing pelvico extraperitoneale
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA
Supervisors
relatore Prof. Capanna, Rodolfo
relatore Prof. Scaglione, Michelangelo
Parole chiave
  • packing pelvico extraperitoneale
  • fratture bacino
Data inizio appello
24/01/2020;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
24/01/2090
Riassunto analitico
Il trauma pelvico è una delle più complesse condizioni da gestire in urgenza.
La creazione dei Trauma Center nell’ultimo decennio ha reso possibile l’ultra specializzazione nella gestione di pazienti così complessi. Ad oggi, difronte ad una lesione dell’anello pelvico con associata instabilità emodinamica, ancora non sono univoche le indicazioni di trattamento.
Le evidenze derivanti dal nostro studio si inseriscono come ulteriore e fondamentale conferma dell’efficacia e della sicurezza della manovra di Packing Pelvico Extra-Peritoneale nella gestione in urgenza del grave trauma pelvico associato ad instabilità emodinamica. I dati di sopravvivenza a breve e lungo termine, oltre che il miglioramento emodinamico, suggeriscono come questa tecnica possa essere considerata il metodo di scelta in centri di accettazione del trauma dove sia presente la competenza adeguata ad eseguire tale manovra.
La tecnica dell’occlusione aortica per mezzo di REBOA si configura invece solo come alternativa nella gestione in urgenza del grave trauma pelvico con il posizionamento del device in zona III; senza significatività statistica dai dati, sembra però essere meno efficace dell’EPP e gravato da possibili effetti avversi derivanti tra l’altro da un eccessivo rialzo della pressione a carico dei circoli nobili.
File