ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11252013-100539


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BOUSSAADA, KHOUBEB
URN
etd-11252013-100539
Title
I CARATTERI FUNZIONALI DEI SEMI DELLE PIANTE PSAMMOFILE
Struttura
BIOLOGIA
Corso di studi
BIOLOGIA MARINA
Commissione
relatore Bedini, Gianni
relatore Ciccarelli, Daniela
correlatore Peruzzi, Lorenzo
correlatore Balestri, Elena
Parole chiave
  • unità di dispersione
  • unipi
  • semi
  • psammofile
  • dune
Data inizio appello
09/12/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
RIASSUNTO<br>Le dune sabbiose costiere oltre al loro ruolo ecologico ed estetico rappresentano un ostacolo in grado di contrastare le inondazioni marine e difendere la vegetazione retrostante dall’aerosol salino causato dal moto ondoso. Le dune, la cui perdita è causata dalla pressione antropica, sono essenzialmente stabilizzate e mantenute dalle piante psammofile. Quindi, l’importanza di queste piante ha reso il loro studio necessario per la conservazione di tale habitat. Scopo di questa tesi è stato l’analisi funzionale di alcuni caratteri riproduttivi (numero delle unità di dispersione prodotte per ramet, peso fresco, indice di forma, contenuto idrico, contenuti in oli) delle specie psammofile al fine di chiarire le loro strategie ecologiche di adattamento all’ambiente costiero con la possibilità di identificare raggruppamenti funzionali. <br>Il lavoro è stato svolto nel Parco Regionale di Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli (Toscana settentrionale) e ha riguardato 42 specie. In precedenti lavori (Ciccarelli et al., 2009) sono state prese in esame piante della stessa area di studio su cui è stata condotta la mia tesi, con l’analisi, però, di differenti caratteri funzionali. Questo lavoro di tesi è uno dei primi in cui per le piante di questa area sono stati studiati i caratteri riproduttivi sopra elencati.<br>A partire da fine estate 2012 fino a Settembre 2013 sono state effettuate uscite sul campo per la raccolta del materiale vegetativo. È stata effettuata una distribuzione di frequenze per ciascuna variabile in modo da identificare l’andamento generale della popolazione in base alle caratteristiche delle unità di dispersione. Successivamente è stata testata la normalità della distribuzione di frequenze con il Test D’Agostino &amp; Pearson. La matrice specie x caratteri è stata sottoposta ad analisi statistica multivariata attraverso la Cluster Analysis (CA) ed il Non-metric Multidimentional Scaling (nMDS) con l’obiettivo di circoscrivere dei gruppi funzionali che mettessero in evidenza gli adattamenti ecologici delle specie psammofile all’ambiente costiero. <br><br>Abstract_EN<br>The coastal sandy dunes, further their ecological and esthetical features, are able to counter floods from the sea and defend the vegetation behind from the saline aerosol created by the waves. The dunes are essentially stabilized and maintained by the psammophyte vegetation. The importance of these plants has made their study necessary for the conservation of this threatened habitat. The aim of this thesis was the identification of functional groups according to the functional analysis of some reproductive characters (the number of dispersal units produced per ramet, fresh weight, shape index, moisture content, oil content) of the psammophil species in order to clarify their ecological strategies of adaptation to the coastal environment.<br>The study was carried out in the Regional Park of Migliarino - St. Rossore - Massaciuccoli (northern Tuscany) and involved 42 species. In previous works (Ciccarelli et al., 2009) plants of the same area have been examined, with the analysis of different functional traits. This thesis is one of the first studies about the plants of this area for whom we have analysed the reproductive characters listed above.<br>The collection of the vegetative materials was carried out from the late summer 2012 until September 2013. We made a frequency distribution for each variable in order to identify the general trend of the population according to the characteristics of the dispersal units. This frequency distributions were subsequently tested by the D&#39;Agostino &amp; Pearson Test of normality. The matrix species x characters was subjected to multivariate statistical analysis through the Cluster Analysis (CA) and the Non-metric Multidimentional Scaling (NMDS) with the aim of identifying the functional groups that put into evidence the ecological adaptations of the psammophyte species to the coastal environment.<br>
File