ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11242019-123332


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
D'AGLIANO, ROBERTO
URN
etd-11242019-123332
Title
PET/TC con FDG in pazienti con disturbo cognitivo: correlati funzionali e implicazioni diagnostiche
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Volterrani, Duccio
tutor Dott. Guidoccio, Federica
Parole chiave
  • disturbo cognitivo lieve (MCI)
  • demenza
  • demenza a corpi di Lewy (DLB)
  • demenza frontotemporale (FTD)
  • malattia di Alzheimer (AD)
  • 18F-FDG PET/TC
Data inizio appello
10/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
10/12/2089
Riassunto analitico
Per demenza si definisce una sindrome clinica caratterizzata dalla perdita delle funzioni cognitive, tra le quali invariabilmente la memoria, di entità tale da interferire con le usuali attività sociali e lavorative del paziente. Il quadro clinico non implica una specifica causa e nonostante siano noti da tempo specifici criteri diagnostici, la diagnosi delle varie forme, nelle fasi iniziali, può risultare problematica. I più recenti criteri diagnostici hanno enfatizzato l’impiego di biomarcatori quali parametri fisiopatologici, biochimici o anatomici misurabili in vivo in grado di riflettere specifiche caratteristiche legate al processo patologico che determina la malattia.
Nella presente tesi è stato effettuata una selezione retrospettiva di 129 pazienti seguiti presso la Clinica Neurologica di Pisa, attraverso la definizione di criteri di inclusione rappresentati da: (1) identificazione clinica di un disturbo cognitivo, (2) esecuzione di PET cerebrale con 18F-desossiglucosio (FDG), (3) follow-up con una diagnosi finale, (4) disponibilità di un esame TC o RM per l’esclusione di altre cause responsabili del quadro clinico, (5) disponibilità di cartella clinica con una o più valutazioni neuropsicologiche.
Lo scopo è stato quello di valutare con la PET/TC con FDG i diversi pattern metabolici delle varie forme di decadimento cognitivo e di valutarne l’accuratezza diagnostica su base individuale attraverso una lettura visiva basata sulla creazione di mappe statistiche parametriche ottenute con un software dedicato. Attraverso l’esplorazione dei diversi pattern di neurodegenerazione, la PET/TC con FDG è risultata un utile strumento per una più accurata diagnosi differenziale.
File