ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11232011-173205


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
PELLI, DARIO
email address
darpel79@yahoo.it
URN
etd-11232011-173205
Title
Criteri metodologici per la previsione rapida del moto ondoso sulla base di dati ECMWF a scala 0.5?: applicazione del modello spettrale SWAN al litorale ligure-toscano
Struttura
SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI
Corso di studi
SCIENZE E TECNOLOGIE PER L'AMBIENTE ED IL TERRITORIO
Supervisors
controrelatore Prof. Cappietti, Lorenzo
relatore Dott. De Filippi, Gianluigi
Parole chiave
  • costa ligure-toscana
  • moto ondoso
  • rapid mapping
  • SWAN
  • sea wave.
Data inizio appello
09/12/2011;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
09/12/2051
Riassunto analitico
Nella tesi vengono descritti i criteri metodologici per la previsione rapida del moto ondoso, mediante l’applicazione del modello numerico di terza generazione SWAN operativo su PC veloci di ultima generazione, utilizzando come dati di vento ed onde in ingresso le serie temporali ricostruite da ECMWF a scala spaziale di 0.5°.
L’area di applicazione è quella del litorale ligure toscano, area caratterizzata da importanti fenomeni di ciclogenesi e di particolare interesse ambientale.
Dopo avere trattato gli aspetti storici relativi allo “stato dell’arte” dei modelli numerici per la ricostruzione del moto ondoso, viene descritto nello specifico il modello SWAN (SWAN team,2008) e presentati i dettagli dell’area di interesse dal punto di vista morfodinamico e meteo-oceanografico.
Attraverso numerosi dati, ricostruiti e misurati, reperiti presso Enti, Organizzazioni e Società private, validati, analizzati criticamente ed opportunamente interpretati, viene poi descritto il regime di vento ed il clima del moto ondoso del litorale ligure-toscano.
L’elaborato prosegue con la descrizione delle procedure di calibrazione del modello, a cui si è dato il nome di “ALO Model”, la presentazione dei risultati ottenuti e la verifica sull’affidabilità dei risultati ottenuti.
La tesi si conclude con una approfondita discussione dei risultati e sulle possibili utilizzazioni operative del modello ALO sia per applicazioni “hindcast” che “forecast”.

SWAN team. SWAN Cycle III version 40.72, tecnical documentation. Delf University of Tecnology, 2008.

The thesis describes the methodological criteria to set up a “fast” sea wave forecast model. In particular we combine the use of a third-generation wave numerical model, i.e. SWAN, installed on a Quad-core computer, with the wind and wave data time series provided by the ECMWF (European Center for Medium-Range Weather Forecast), at a spatial scale of 0.5°.
The application area is the Liguria-Tuscany coast, a particular environmental area characterized by important phenomena of cyclogenesis.
The historical aspects related to the "state of the art" of the sea wave propagation numerical models, is given together with an accurate description of the SWAN model (SWAN team, 2008) and the morphodynamic and meteo-oceanographic details of the area of interest.
A large set of hindcasted and measured data, reconstructed and measured, provided by Local Authority, Organizations and Private Companies, has been validated, critically analyzed and properly interpreted, to describe the wind regime and the wave climate of the Liguria-Tuscany coast.
Moreover we present the obtained result and their reliability after a description of the procedures for the model calibration, called “ALO model”.
The thesis concludes with a detailed discussion of results and the possible ALO model applications for "hindcast" and "forecast" analysis.

SWAN team. SWAN Cycle III version 40.72, tecnical documentation. Delf University of Tecnology, 2008.
File