ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11222019-131437


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM6
Author
LUSCHI, FRANCESCO
URN
etd-11222019-131437
Title
Ecoendoscopia con ago aspirato (EUS-FNA) nelle lesioni solide del pancreas: l'esperienza Pisana.
Struttura
RICERCA TRASLAZIONALE E DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Supervisors
relatore Prof. Marchi, Santino
correlatore Dott. Gambaccini, Dario
Parole chiave
  • lesioni solide
  • EUS-FNA
  • Pancreas
Data inizio appello
10/12/2019;
Consultabilità
Parziale
Data di rilascio
10/12/2089
Riassunto analitico
La frequenza con cui viene fatta diagnosi di neoplasia solida e cistica del pancreas (NCP) è drammaticamente aumentata nel corso delle ultime due decadi. Generalmente si tratta di un riscontro incidentale in pazienti per lo più anziani e asintomatici, sottoposti a TC o RMN dell’addome per patologie non correlate al pancreas. Identificare e classificare correttamente le lesioni solide e le NCP è di fondamentale importanza, in quanto alcune di esse sono considerate lesioni sia neoplastiche che precancerose con variabile potenziale degenerativo. L’approccio ecoendoscopico al pancreas in questi casi consente di raggiungere una posizione di stretta vicinanza con l’organo ed, essendo in grado di guidare l’acquisizione tissutale mediante aspirazione con ago sottile, ci permette di ottenere ulteriori e preziose informazioni ai fini diagnostici. L’impiego di questa tecnica nella diagnosi precoce, stadiazione e tipizzazione tissutale delle lesioni del pancreas condiziona decisamente l’iter terapeutico, consentendo una migliore definizione anche della prognosi. Lo scopo di questo studio è stato quello di valutare l’accuratezza diagnostica, l’adeguatezza e la qualità citologica del campione ottenuto con ago-biopsia ecoenedoscopica con aghi dai 19 fino ai 22 Gauge su lesioni cistiche e solide del pancreas. 127 pazienti con lesioni pancreatiche (tra maggio 2018 e settembre 2019) sono stati sottoposti a EUS-FNA, in seguito al riscontro di tali all’esame TC, presso la SD Endoscopia Interventistica e Pediatrica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.
File