ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11222010-110701


Thesis type
Tesi di laurea specialistica
Author
BIMBI, ELENA
URN
etd-11222010-110701
Title
Analisi e Riprogettazione del Processo di Sterilizzazione: il caso dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA GESTIONALE
Commissione
relatore Prof. Mininno, Valeria
relatore Prof. Dulmin, Riccardo
relatore Prof. Pellegrini, Luisa
tutor Dott. Nerattini, Marco
Parole chiave
  • miglioramento
  • BPR
  • sterilizzazione
  • AOUP
Data inizio appello
15/12/2010;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
15/12/2050
Riassunto analitico
Il presente elaborato nasce nell’ambito del laboratorio ALIAS voluto dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana (AOUP) e dall’Università di Pisa, con lo scopo di riunire competenze ingegneristiche, informatiche, matematiche ed economiche per l’analisi e il miglioramento dei processi della AOUP. <br>In particolare, in questo lavoro di tesi si affronta l’analisi e la riprogettazione del processo di sterilizzazione, ovvero l’insieme delle attività che rendono i ferri chirurgici atti al loro utilizzo. Trattandosi del primo tentativo di analisi strutturata di questo processo, si è scelto di porre il focus sulla centrale di sterilizzazione (CS) in cui si svolge gran parte del processo stesso. <br>Inizialmente si conduce una fase di raccolta informazioni sul contesto della AOUP e si definisce l’approccio metodologico con cui affrontare il lavoro. Individuate le esigenze degli attori coinvolti ed identificati i vincoli normativi da ottemperare, si definiscono gli obiettivi dell’azione di miglioramento. Segue una fase di analisi della situazione attuale (AS-IS) avente come fine quello di valutare le prestazioni del processo ed individuare le criticità dello stesso. L’analisi delle criticità rappresenta l’input per la progettazione del miglioramento (TO-BE). Gli interventi proposti riguardano: la logica di gestione della CS e la riorganizzazione del personale, il potenziamento del sistema informativo interno, la chiusura del sistema informativo in sala operatori e la segmentazione del flusso dei micro-ferri. Rendendo operativi gli interventi proposti si prevede di poter arrivare a rimuovere fino all’80% delle cause di inefficienza, rendendo possibile un sensibile miglioramento delle performance del processo di sterilizzazione. Si conclude suggerendo in quali aree dovrebbero essere orientate le future azioni di analisi e miglioramento.
File