ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11212015-224956


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
BINDI, MARTINA
URN
etd-11212015-224956
Title
Le cheratopatie nel cane anziano: aspetti clinico-diagnostici, terapeutici e prognostici
Struttura
SCIENZE VETERINARIE
Corso di studi
MEDICINA VETERINARIA
Commissione
relatore Prof. Barsotti, Giovanni
correlatore Dott.ssa Briganti, Angela
controrelatore Prof.ssa Breghi, Gloria
Parole chiave
  • cane anziano
  • cornea
  • cheratite
  • cheratopatia calcifica
  • degenerazione endoteliale corneale
Data inizio appello
11/12/2015;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
Lo scopo di questa tesi è stato quello di determinare la prevalenza delle principali cheratopatie diagnosticate in un gruppo di cani anziani, sulla base di una valutazione retrospettiva effettuata su un periodo di 70 mesi (Gennaio 2010-Ottobre 2015).<br><br>Per la selezione dei soggetti sono stati considerati tre criteri di inclusione: la specie canina, l’età del soggetto e la patologia diagnosticata in sede di visita oftalmologica. Sono stati considerati come anziani tutti i cani che avevano superato il 75% della loro aspettativa di vita media. La diagnosi è stata formulata attraverso una visita oftalmologica completa.<br><br>Sono stati inclusi 113 cani anziani, con un numero di diagnosi formulate pari a 118 (cinque animali hanno presentato contemporaneamente o a distanza di tempo due diverse patologie corneali). L’età mediana era di 14,5 anni (range 8-17 anni). Sono state osservate otto patologie corneali principali elencate in ordine di frequenza: la cherato-congiuntivite secca (36,51%), l’erosione epiteliale ricorrente (24,58%), la cheratopatia calcifica (14,41%), la degenerazione endoteliale senile (11,86%), le lesioni ulcerative (8,46%), le cheratopatie aspecifiche (5,93%), la cheratite superficiale cronica (2,54%) e la cheratopatia lipidica (1,69%).<br><br>La cheratopatia calcifica e la degenerazione endoteliale senile sono patologie corneali tipiche dei cani anziani. Le altre patologie diagnosticate non sono malattie degenerative corneali e sono frequenti nel cane anziano, ma possono essere diagnosticate anche negli animali più giovani.<br>
File