ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11202015-145729


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC5
Author
MANNINI, MATTIA
URN
etd-11202015-145729
Title
Progettazione di un quartiere di edilizia sociale, certificazione energetica e lca.
Struttura
INGEGNERIA DELL'ENERGIA, DEI SISTEMI, DEL TERRITORIO E DELLE COSTRUZIONI
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA
Commissione
relatore Prof. Fantozzi, Fabio
relatore Prof. Lanini, Luca
Parole chiave
  • edilizia sociale
  • certificazione energetica
  • lca
  • valutazione ciclo
Data inizio appello
10/12/2015;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
10/12/2018
Riassunto analitico
La tesi parte da un bando di concorso indetto dall’APES di Pisa in collaborazione con il Comune e la Regione Toscana per la riqualificazione del Quartiere di Sant’Ermete.<br>Partendo da questo per quanto riguarda i dimensionamenti e le funzioni da inserire nell’area, abbiamo realizzato una proposta che ha come obiettivi primari l’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale.<br>Questo studio è stato organizzato in tre fasi: nella prima fase ci siamo occupati della progettazione urbanistica ed architettonica dell’intero quartiere, nella seconda è stata effettuata la certificazione energetica (APE) di un edificio rappresentativo dell’intera area, sul cui involucro edilizio è stata effettuata infine la valutazione del ciclo di vita (LCA).<br>La soluzione proposta prevede un complesso di sette edificio con un numero variabile da cinque a sette piani, realizzati con struttura mista in cemento armato e pannelli di legno massello a strati incrociati (XLAM).<br>La certificazione energetica, eseguita con il software TerMus v.32.00c di ACCA, ha permesso di calcolare l’indice di prestazione energetica non rinnovabile (EPgl,nren) che risulta pari a 10,56 kWh/m2anno, permettendo all’edificio di rientrare nella categoria degli edifici ad energia quasi zero (nZEB).<br>Per quanto riguarda la valutazione del ciclo di vita, l’involucro è stato suddiviso in tredici elementi di cui abbiamo calcolato il Potenziale di riscaldamento globale (GWP) ed il valore della Energia primaria da fonti rinnovabili e non per unità di superficie, attraverso l’utilizzo dalle Dichiarazioni ambientali di prodotto (EPD) dei materiali di base. Infine questi valori sono stati moltiplicati rispettivamente per la superficie di ogni elemento costituente così da permettere di calcolare i valori totali.
File