ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11202013-183733


Thesis type
Tesi di laurea magistrale LM5
Author
PERONI, SVEVA
URN
etd-11202013-183733
Title
La corruzione privata L'evoluzione legislativa tra fonti sovranazionali e ordinamento interno.
Struttura
GIURISPRUDENZA
Corso di studi
GIURISPRUDENZA
Commissione
relatore Prof. Gargani, Alberto
Parole chiave
  • legge 6 novembre 2012 n.190
  • corruzione privata
Data inizio appello
09/12/2013;
Consultabilità
completa
Riassunto analitico
La tesi si è posta l&#39;obiettivo di compiere una indagine sul fenomeno della corruzione, in particolare su quella che avviene in ambito privatistico, prevedendo come parte necessaria del pactum sceleris almeno la figura di un esponente societario. Più esattamente, di un esponente che operi all&#39;interno o per conto di una società di tipo commerciale.<br>Sebbene il fenomeno in esame rappresenti un problema di non recente comparsa, il legislatore italiano lo ha disciplinato per la prima volta con una norma apposita solo nel 2012. L’art. 1, comma 77, della legge n. 190/2012 ha infatti riformato l’art. 2535 del Codice civile, introducendo la fattispecie di “corruzione tra privati”. <br>Il lavoro si è posto l’obiettivo di compiere un esame esegetico della norma, analizzandola anche in rapporto alle linee guida poste dalle fonti sovranazionali, nonché relativamente alla responsabilità degli enti collettivi, sul presupposto dell’art. 2635 C.c.. <br>
File