ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11182011-112658


Thesis type
Tesi di laurea specialistica LC6
Author
LEONARDI, ANNALISA
URN
etd-11182011-112658
Title
IL TEMPERAMENTO AFFETTIVO NELLA SCELTA DI INTRAPRENDERE LA CARRIERA MILITARE COME UFFICIALE DEI RUOLI NORMALI DELLA MARINA MILITARE ITALIANA
Struttura
MEDICINA E CHIRURGIA
Corso di studi
MEDICINA E CHIRURGIA
Commissione
relatore Ciapparelli, Antonio
correlatore Maremmani, Icro
Parole chiave
  • TEMPS-A
  • carriera militare
  • Temperamenti affettivi
  • temperamento Ipertimico
Data inizio appello
13/12/2011;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
13/12/2051
Riassunto analitico
In linea con il ruolo adattativo dei temperamenti affettivi diversi autori hanno indagato il coinvolgimento dei temperamenti nell’ambito di diverse attività umane. In particolare Akiskal ha delineato il profilo temperamentale di sette professioni. I medici e gli avvocati presentano un profilo abbastanza sovrapponibile, caratterizzato da elevati punteggi sulla scala depressiva e tratti ossessivi di personalità. I dirigenti, gli imprenditori e i giornalisti sono accomunati invece da punteggi elevati sulla scala ipertimica. In questa tesi sono stati 1) valutati i temperamenti affettivi degli aspiranti allievi ufficiali della Marina Militare Italiana all’Accademia Navale di Livorno, 2) confrontati i punteggi grezzi delle scale con quelli ottenuti da due gruppi di giovani considerati devianti (tossicodipendenti) e non devianti (controlli sani); 3) valutati i temperamenti come predittori dell’idoneità finale per l’ammissione all’Accademia Navale; 4) correlati i punteggi grezzi con quelli di altri test somministrati durante le prove attitudinali in un campione di 921 concorrenti, di cui 723 (78,5 %) maschi e 198 (21,5 %) femmine. Il temperamento ipertimico sembra caratterizzare gli aspiranti allievi, risultando il temperamento più favorevole per l’ottenimento dell’idoneità finale al concorso. Esso si è rivelato più rappresentato, sia rispetto ai soggetti di controllo che a studenti di età analoga. Questo temperamento si distribuisce equamente tra il genere maschile e femminile, e si riscontra in percentuale maggiore nei soggetti meno giovani. In linea con precedenti studi questo assetto temperamentale appare unito ad elevati livelli di energia, indispensabili in una professione così eclettica, e a buone capacità di socializzazione, necessarie in un contesto come quello delle caserme e delle Unità Navali.<br><br>
File