ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11112004-213135


Thesis type
Tesi di laurea vecchio ordinamento
Author
Mosti, Claudio
email address
c_mosti@yahoo.com
URN
etd-11112004-213135
Title
Simulazione di malte antiche - la Torre di Matilde in S. Miniato
Struttura
INGEGNERIA
Corso di studi
INGEGNERIA CHIMICA
Commissione
relatore Bennati, Stefano
relatore Levita, Giovanni
relatore Prof. Lazzeri, Andrea
Parole chiave
  • coefficiente di poisson
  • caratteristiche meccaniche
  • porosità
  • modulo di young
  • malte antiche
  • resistenza a compressione
Data inizio appello
06/12/2004;
Consultabilità
parziale
Data di rilascio
06/12/2044
Riassunto analitico
Le murature di edifici storici sono molto spesso degradate. I mattoni, le<br>pietre, le malte e i plastificanti sono a vari livelli ma invariabilmente deteriorati<br>da una quantit&amp;agrave; di fattori esterni quali la cristallizzazione, il gelo, il<br>dilavamento, l&#39;attacco acido e l&#39;erosione meccanica. La resistenza delle murature<br>degradate pu&amp;ograve; di conseguenza risultare ingentemente diminuita fino<br>a raggiungere valori critici tali da mettere in pericolo la stabilit&amp;agrave; di strutture<br>slanciate, come muri o torri. D&#39;altro canto, l&#39;esperienza prova che nella<br>riparazione e restauro delle strutture storiche, l&#39;uso dei resistenti materiali<br>moderni dovrebbe essere evitato o limitato al minimo. Questo lavoro &amp;egrave; dedicato<br>allo studio delle malte originarie di un edificio storico (Torre di Matilde<br>in San Miniato) ed intende riprodurne in un caso le propriet&amp;agrave; meccaniche e<br>strutturali attraverso l&#39;utilizzo di leganti moderni. Sono state prodotte malte<br>aventi vari gradi di porosit&amp;agrave; e ne sono stati misurati il modulo elastico,<br>il coefficiente di Poisson e la resistenza a compressione. La porosit&amp;agrave; &amp;egrave; stata<br>introdotta tramite l&#39;aggiunta di polvere di alluminio nel ruolo di agente<br>gasogeno. In alternativa, la porosit&amp;agrave; &amp;egrave; stata ridotta mediante trattamento<br>sottovuoto dell&#39;impasto fresco. Sia il modulo elastico che la resistenza diminuiscono<br>con l&#39;aumentare della porosit&amp;agrave; mentre il coefficiente di Poisson<br>tende ad incrementare in accordo con le previsioni. Le propriet&amp;agrave;meccaniche<br>sono state modellate usando relazioni semi-empiriche alcune delle quali derivate<br>per un metodo agli elementi finiti.
File