ETD system

Electronic theses and dissertations repository

 

Tesi etd-11062019-110938


Thesis type
Tesi di laurea magistrale
Author
BICHISECCHI, FRANCESCO
URN
etd-11062019-110938
Title
ANALISI SISMICA DI SISTEMI DI TUBAZIONI INDUSTRIALI
Struttura
INGEGNERIA CIVILE E INDUSTRIALE
Corso di studi
INGEGNERIA EDILE E DELLE COSTRUZIONI CIVILI
Supervisors
relatore Prof. Sassu, Mauro
correlatore Ing. Puppio, Mario Lucio
correlatore Ing. Giresini, Linda
correlatore Ing. Villani, Lorenzo
Parole chiave
  • impianti industriali
  • sismica
  • tubazioni industriali
  • elementi non strutturali
  • spettri di piano
  • NTC
Data inizio appello
02/12/2019;
Consultabilità
Secretata d'ufficio
Data di rilascio
02/12/2089
Riassunto analitico
Negli ultimi decenni diverse catastrofi naturali, hanno evidenziato che i disastri di origine naturale sono in grado di provocare dei danneggiamenti di notevole importanza agli impianti industriali causando nella maggior parte dei casi rilascio di sostanze pericolose e situazioni di emergenza molto difficili da gestire.
L’importanza di approfondire tutti gli aspetti di protezione rispetto a questi eventi è fondamentale perché, come è stato reso evidente dai danni strutturali osservati, le vecchie normative progettuali non tenevano conto in modo completo dei possibili effetti delle sollecitazioni di origine naturale, ed in particolare quelle sismiche, sulla configurazione strutturale reale.
Sta ottenendo quindi un’importanza sempre maggiore, per quanto riguarda questi tipi di strutture industriali, quella branca dell’ingegneria che si occupa della sicurezza dei beni tecnologici nei confronti degli effetti causati da fenomeni naturali, in particolare per quanto riguarda gli eventi di tipo sismico.
Sia a livello scientifico sia a livello di autorità competenti si è diffusa la convinzione che è necessario migliorare la conoscenza dei fenomeni sismici, soprattuto perché possono costituire un fattore iniziatore di catene incidentali complesse. Sotto questo punto di vista la nuova Normativa Tecnica per le Costruzioni italiana (NTC18) propone una nuova formulazione per la valutazione dell’azione sismica per elementi non strutturali, come ad esempio i sistemi di tubazioni industriali.
I sistemi di tubazioni sono unità di vario materiale che hanno il compito di convogliare i prodotti di lavorazione da un’unità all’altra dell’impianto, assicurando al tempo stesso il loro pieno confinamento.
In caso di sisma, le tubazioni sono tra gli elementi impiantistici più vulnerabili.
E’ da tener presente però che per alcune esigenze di esercizio, quali, ad esempio, condizioni di pressione e temperatura estreme o presenza di fluidi corrosivi, le tubazioni vengono realizzate con materiali fragili soggetti cioè a rotture improvvise anche in caso di sismi moderati. Nella valutazione del problema sismico occorre tener conto oltre che delle caratteristiche dei materiali costituenti tali elementi impiantistici, anche di:
- caratteristiche dimensionali;
- punti di collegamento e connessioni;
- condizioni di esercizio;
- collocazione;
- strutture di sostegno.
Questo studio si pone l’obiettivo di studiare quanto proposto nel nuovo testo normativo, nonché le interazioni tra struttura principale ed elementi secondari, tramite delle analisi parametriche.
File